Monday, 20 Aug 2018
Categoria: Archeologia misteriosa

Le stele di Castionetto

di Oliver Melis Come abbiamo visto ormai in molti casi, da qualche tempo si sta affermando, in una certa parte di certa ufologia, la tendenza a cercare legittimazione alle proprie affermazioni, in particolare quelle relative alle varie ipotesi riguardanti presunti interventi di esseri alieni sull’evoluzione degli esseri umani avvenuti in

Share

I petroglifi di Ceto, una prova a favore dell’ipotesi degli Antichi Astronauti?

di Oliver Melis A Ceto, in provincia di Brescia, Lombardia, presso la Riserva Regionale di Ceto-Cimbergo-Pasparddo, esiste una delle più grandi collezioni mondiali di petroglifi preistorici. L’area, tutelata dall’Unesco dal 1979 che ne ha riconosciuto circa 140.000, con le scoperte successive è arrivata a contare qualcosa come 300.000 diversi petroglifi.

Share

L’isola di Elefantina

Secondo von Däniken l’isola di Elefantina era nota già dall’antichità con questo nome perchè, osservandola dall’alto, probabilmente a bordo di un veicolo alieno, se ne poteva riconscere la forma di un elefante. La realtà è, però, ben diversa…

Share

Il monumento di Yonaguni, l’Atlantide giapponese

di Oliver Melis Nel 1986 durante un’immersione per documentare gli squali martello, a circa 25 metri di profondità, al largo del Giappone venne scoperta una struttura dalla forma piramidale che venne chiamata il Monumento di Yonaguni. La struttra attirò l’attenzione di un professore di geologia marina, Masaaki Kimura, che ritenne

Share

Cosa dovremmo cercare per capire se milioni di anni fa una civiltà avanzata ha abitato un pianeta?

Alcune ipotesi di complotto teorizzano che la presenza di antichissime civiltà o addirittura l’intervento di alieni nel nostro sviluppo come specie ci vengano artatamente tenute nascoste per non si sa quale motivo. Il dato di fatto è che non esistono prove di civiltà terrestri, sia pure non umane, più vecchie di alcune migliaia di anni. Cosa dovremmo cercare per individuare un’eventuale civiltà così antica? uno studio che potrebbe tornarci utile anche nella ricerca di vita su altri pianeti….

Share

Statue e dipinti, gli alieni sono stati qui?

La maggior parte delle prove a sostegno della teoria degli “antichi astronauti” sono risibili e facilmente smentibili attraverso l’archeologia ufficiale ma resta un’ipotesi suggestiva che spiegherebbe alcune credenze e idee tramandateci dalle religioni più antiche,

Share

Il falso UFO su Memphis

le fotografie che per molti sono la chiara evidenza della presenza aliena nei cieli della Terra, altro non sono che versioni modificate di un’opera d’ arte creata dall’artista digitale Jukka Korhonen

Share

I misteriosi Wandjina

Nonostante il popolo degli Unambal sia molto antico, la legge tradizionale e la cultura sono ancora attive e vive. I Worora, i Ngarinyin e i Wunumbul sono le tre tribù che venerano i Wandjina e si considerano i custodi delle più antiche pitture rupestri di tutta l’Australia.

Share

Egizi su Marte

potrebbe sembrare una statua egizia forse di grandi dimensioni. Ma cosa ci fa una statua egizia su Marte? cosa ci nasconde la NASA?

Share
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: