Monday, 21 Jan 2019
Scienza
Da non perdere
Pubblicità
Salute
Aenigma

Il complotto dei rospi ostetrici

L’evoluzionismo ebbe i suoi pionieri, alcuni dei quali si distinsero per una serie di ipotesi che ora ci appaiono bizzarre ma che, all’epoca, potevano apparire credibili. Fu proprio per confermare l’evoluzionismo lamarckiano che un ricercatore perse la sua credibilità di scienziato a causa del complotto dei rospi…

Share

La macchina del moto perpetuo

L’uomo ha più volte cercato di realizzare una macchina o un dispositivo dal quale creare, letteralmente energia dal nulla andando contro i principi della termodinamica. Qualcuno affermò anche di esserci riuscito ma tutte le presunte macchine del moto perpetuo si rivelarono, come nel caso descritto in questo articolo, solo dei tentativi di truffa

Share
Technologia
Cultura
Visioni dal futuro

La Super Heavy Starship di SpaceX rivoluzionerà lo spazio

Il complesso Super Heavy + Starship di SpaceX, quando sarà operativo, indipendentemente dal tempo necessario, provocherà una vera e propria rivoluzione per l’operatività nello spazio. E, a prescindere da Marte, il vero obbiettivo di Musk potrebbe essere proprio quello di diventare il protagonista principale delle operazioni, esplorative, commerciali e forse anche militari, che si svolgeranno nel sistema solare

Share

Arecibo: Nuovi tentativi e vecchi interrogativi

Dopo quarantaquattro anni Arecibo ci vuole riprovare. Lo staff del radiotelescopio di Porto Rico ha indetto un concorso per studenti per stabilire cosa inviare nel prossimo messaggio diretto nel cosmo nella speranza che alieni intelligenti possano ascoltarlo

Share

Il futuro della colonizzazione dello spazio

L’umanità si sta avvicinando a stabilire colonie su altri mondi. È davvero fattibile? Ecco la prima parte di un lungo articolo che esaminerà tutti gli aspetti della colonizzazione dello spazio

Share
Lifestyle

Brain hacking: perché è importante sapere di cosa si tratta

In inglese il fenomeno è chiamato “engagement” ma la sostanza è la stessa. I social network e le applicazioni, che abbiamo scaricato nel nostro telefono, sono stati progettati in modo da catturare la nostra attenzione e spingerci ad entrare nei nostri account ancora ed ancora, mantenendoci praticamente incollati allo schermo per lunghissimi periodi di tempo. Ed è questa capacità della tecnologia di modificare le nostre abitudini che oggi viene chiamata brain hacking.

Share
Spazio
Archeologia misteriosa
Medicina

Pazienti paralizzati potranno interagire con strumenti informatici tramite un’interfaccia cervello-computer Consente alle persone paralizzate di controllare i dispositivi Tablet

Per la prima volta, tre pazienti tetraplegici sono stati in grado di controllare un tablet commerciale solo con i loro pensieri grazie ad una interfaccia cervello-computer. I risultati di questa ricerca suggeriscono che le persone che perdono la capacità di

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: