Monday, 12 Nov 2018

Aumentano i casi di morbillo, il 90% non sono vaccinati

La cultura antivaccinale continua a fare danni.

Secondo gli ultimi dati, emessi da poco dall’istituto superiore di sanità, sono già più di mille i casi registrati, contro gli 844 totali di tutto il 2016.

Siamo ad un incremento tendenziale vicino al 250% e alcuni casi sporadici di morbillo degli ultimi anni sembrano ormai evolvere verso l’epidemia vera e propria. Stando ai dati comunicati, oltre il 90% dei contagiati non era stato vaccinato e questo conferma le preoccupazioni nei confronti di questa subcultura antivaccinale che va diffondendosi tra la popolazione grazie a complottisti vari che per ragioni di cassa o di cassetta battono la grancassa contro le vaccinazioni di massa.

È, a questo punto, auspicabile che venga dato il via ad una massiccia e capillare campagna di informazione che faccia capire alla gente la stupidità del non volersi vaccinare ed è altrettanto auspicabile che venga reintrodotto l’obbligo di vaccinazione per tutelare l’interesse generale della popolazione.

[amazon_link asins=’8804669837,8875785864,B00VH4IH7Q,B0195T7HRA,B0169FP6B2,8868333872′ template=’ProductCarousel’ store=’982430213536′ marketplace=’IT’ link_id=’d2a9519a-148f-11e7-9e2b-c50e0dc21dbc’]

 

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: