Friday, 21 Sep 2018

Anticipazioni sul nuovo parco a tema “Star Wars” della Disney

L’universo “Star Wars” sta per ingrandirsi ulteriormente. Sabato scorso, il gruppo di creatori della Disney ha rivelato tutti i nuovi dettagli del prossimo parco a tema Star Wars sia a Disneyland di Anaheim, in California sia a Disney World di Orlando, in Florida.

Nel mese di febbraio, Harrison Ford aveva condiviso alcuni dettagli della nuova terra come parte del “Il meraviglioso mondo di Disney: Disneyland per il 60° della sua creazione avrà tre nuove grandi attrazioni grazie al sorprendente successo dell’ultimo film della serie”. i creatori del progetto, però, ora dicono che il nuovo parco tematico avrà molto di più che due o tre attrazioni.

Secondo Mashable, la terra di Star Wars sarà immersiva e molto più che una rapida visita. L’ambientazione  si svolgerà presso un pianeta “avamposto”, che ancora non esiste nell’universo di Star Wars, “da qualche parte sull’Outer Rim, sul bordo delle Regioni Ignote”

Villaggio Star Wars

“Il remoto villaggio era una volta un trafficato crocevia lungo le antiche rotte commerciali subluce ma la sua importanza è scemata con l’avvento dell’iperpazio per i viaggi spaziali. Ora è un luogo frequentato da chi vive ai limiti della legge, è diventato un porto fiorente per contrabbandieri, commercianti disonesti e avventurieri che viaggiano tra la frontiera e lo spazio inesplorato. È anche un comodo e sicuro rifugio per chi è impegnato a combattere il Primo Ordine”.

Lucasfilm e Disney Parks devono ancora decidere il nome del pianeta sull’Outer Rim ma è stato sottolineato che i visitatori del parco avranno la possibilità di scegliere tra il bene e il male, lavorando per la Resistenza o scegliendo il lato oscuro con il Primo Ordine.

“Ci saranno moltissime opportunità per sostenere la Resistenza, contrabbandieri e cacciatori di taglie alla ricerca di aiutanti potrebbero essere disposti a offrire un lavoro, mentre per coloro che saranno interessati a sostenere il primo ordine, ci saranno altrettante occasioni.

L’esperienza avrà anche alcuni dettagli di design intelligente, compreso l’uso di braccialetti RFID, che Disney World impiega già per monitorare i visitatori in tutto il parco.

Il parco a tema Star Wars aprirà nel 2019.

Fonte: Fox News

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: