Thursday, 15 Nov 2018

Macron è il nuovo presidente della Repubblica francese

Marine Le Pen o Emmanuel Macron? L e porte dell’Elysee si apriranno per la candidata del Front National o per il candidato del movimento “En Marche”? Dopo una campagna elettorale durissima tra i due turni, durante la quale ci sono stati gli episodi clamorosi come alla  Whirlpool, battaglie senza esclusioni di colpi sui social social network e il clamoroso dibattito del 3 maggio, l 47 milioni di potenziali elettori francesi decideranno.  Alle 20:00 conosceremo il nome dell’ottavo presidente della Quinta Repubblica francese, il successore del socialista François Hollande, sarà rivelato.

Macron è dato per vincente da tutti i sondaggi, succederà come per le elezioni americane dove la Clinton era presidente prima dell’apertura delle urne e dopo gli exit polls ma poi, con la conta dei voti reali vinse Trump?

23,23: Alla fine, i sondaggisti francesi sembrano averci preso. All’83,4% dello spoglio Macron 64, Le Pen 36.

22,40: Secondo le analisi ipsos del voto Macron vince tra i pensionati e la borghesia, Le Pen viene votata dagli operai.

21,41: Al 25% delle schede scrutinate il risultato resta intorno al 59-60 contro il 40-41.

21,40: Melenchon si dichiara soddisfatto per la sconfitta del Front National ma triste per la vittoria di un presidente interno al sistema. Promette battaglia per le elezioni politiche di giugno.

21,29: al 18,8% dello scrutinio si stringe leggermente la forbice: Macron 58,8%, Le Pen 41,2%. Se il risultato restasse questo la sconfitta per la Le Pen sarebbe meno amara.

21,22: 16,5% schede scrutinate: Macron 59,2, Le Pen 40,8

21,20: Con il 15,5% delle schede scrutinate la Le Pen accorcia leggermente le distanze: 59,9 a 40,1

21,10: Macron parla ai francesi e si rivolge anche a chi ha votato la sua avversaria. Parla di moralizzare la vita pubblica e di cambiare la Francia. Non dimentica di salutare Hollande e invita il popolo francese all’unità.

21,02: Nello spoglio effettivo, quasi al 10% delle schede scrutinate Macron è al 60,5% e la Le Pen al 39,5%. Sembra meno disastrosa rispetto agli exit polls la sconfitta della Le Pen, Il vantaggio per Macron è, però, più che rassicurante.

20,35: La Merkel è il primo leader europeo a congratularsi con Macron: “Ha vinto l’Europa unita”.

20,30: La Le Pen parla ai suoi elettori e li esorta a non mollare: “nei prossimi mesi la Francia avrà bisogno di voi”. La leader del Front National ha anche annunciato un profondo rinnovamento del partito e la sua trasformazione in una nuova forza politica.

20,27: Nello spoglio reale, emerge il dato di nulle e bianche che totalizza fin’ora 11,4%.

20,20: Marine Le Pen avrebbe ammesso la sconfitta e avrebbe dichiarato che il FN sarà principale forza di opposizione a Macron.

20,17: Se si confermassero i risultati degli exit polls la sconfitta per la Le Pen sarebbe molto più pesante del previsto.

20,15: In attesa dei risultati dello spoglio, i media riferiscono di una breve e cordiale telefonata tra i due candidati

20,10: I siti dei giornali francesi annunciano la vittoria di Macron.

 

 

 

 

 

20,05: L’affluenza alle 19.00 sarebbe, secondo IPSOS del 74,6%.

20,00: secondo rti.fr, un suo sondaggio darebbe la vittoria a Macron con il 65,5%

19,51: Alle 17,30 l’affluenza alle urne è stata del 65,3 %. in lieve calo rispetto al 2012. Non è una buona notizia per Marine le cui possibilità sembrano legate all’astensione.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: