Sunday, 23 Sep 2018

L’elenco dei vaccini obbligatori per l’accesso a scuola

La nuova legge sull’obbligo vaccinale inserisce alcune new entry tra le vaccinazioni obbligatorie.

Da settembre per iscrivere i figli a scuola, dalla fascia da 0 a 6 anni, per gli asili e le materne sarà necessario avere la certificazione dell’inoculazione delle 12 vaccinazioni obbligatorie inserite nella legge.

Alle 4 vaccinazioni ritenute già obbligatorie ne sono state aggiunte altre 8 che erano già comprese nel nuovo Piano nazionale vaccini 2017-19. Per tutti i vaccini obbligatori è prevista la gratuità.

Le 4 vaccinazioni già obbligatorie sono:

antidifterica,

– antitetanica,

– antipoliomelitica

– antiepatite virale B.

A queste la nuova legge aggiunge:

– l’anti-pertosse,

– l’anti- meningococco B

– l’anti-meningococco C,

– l’anti-morbillo,

– l’anti-rosolia,

– l‘anti-parotite,

– l’anti-varicella

– il vaccino contro l’Aemophilus influenzae.

Alcune di queste vaccinazioni saranno inoculate contemporaneamente.

L’obbiettivo della legge è quello di raggiungere la soglia ottimale di vaccinati del 95%, utile ad indurre la “copertura di gregge”, quel fenomeno, cioè, che garantisce immunità passiva anche a chi per qualche ragione (allergie, salute, intolleranza, ecc) non può praticare le vaccinazioni, allineando così il nostro paese al resto dei paesi europei, dove il fenomeno dei gruppi antivaccinisti non è così diffuso.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: