Saturday, 22 Sep 2018

Anzio: dal 3 luglio via a “un mare di storia” tra archeologia, cinema e letteratura

Da lunedì 3 luglio inizia la manifestazione “Anzio, un mare di storia” con  archeologia, cinema, cultura, letteratura, storia. La cittadina del litorale romano, premiata anche quest’anno con la Bandiera Blu e con la Bandiera Verde per la qualità del suo mare, valorizzerà nell’ambito della manifestazione le sue ville e i notevoli siti archeologici presenti sul suo territorio.

“Si tratta di un programma culturale ambizioso – afferma l’Assessore, Laura Nolfi – che unirà la Città intorno alle sue bellezze ed intorno a diverse persone di cultura che si sono messe in gioco per portare un positivo contributo alla nostra Città. Per la prima volta, grazie alla collaborazione dei circoli velici, il Museo Archeologico si trasferirà nel mare di Anzio consentendo, a piccoli gruppi di cittadini e turisti, di osservare, da un’altra angolazione, le meraviglie della villa neroniana e della costa anziate illustrate dalla professoressa Laura Chioffi”.

Tra gli appuntamenti più suggestivi, oltre al Museo in barca (dal 13 luglio), il percorso culturale “Le Ville Nobiliari” (dal 7 luglio) con il trenino turistico che farà tappa a Villa Albani, Villa Sarsina e Villa Adele, il progetto “Archeo Estate” (dal 3 luglio) con l’illustrazione ai bambini della catalogazione dei reperti, gli incontri culturali al Museo, il concerto jazz, alla Villa di Nerone,  di Giorgio Tirabassi (28 luglio),  la rassegna “Anzio nel Cinema” (dal 6 agosto), al Parco Archeologico della Villa di Nerone, con la proiezione dei film girati ad Anzio, la rassegna “Cinema sotto le Stelle” (dal 14 agosto) con la proiezione di film attuali, la rassegna letteraria “Una settimana autorevole” (dal 28 agosto), a cura del professor Clemente Marigliani, con autori locali e nazionali, i processi a Caligola (4 agosto), Nerone (11 agosto) e la serata dedicata a Giulio Cesare (18 agosto), insieme a tutta una serie di eventi programmati per promuovere la storia di Anzio.

Al programma “Anzio, un mare di storia” hanno aderito diverse associazioni del territorio ed alcuni sponsor tra i quali Gioia Bus, Polverini, Hotel Lido Garda, Fiorire, Vicoteam.it. Le Cantine Bacco e La Divina Provvidenza, al termine dei percorsi culturali, offriranno ai partecipanti una degustazione dei loro vini migliori.

Tutti gli eventi saranno gratuiti ad eccezione dei percorsi culturali con il trenino (5 euro), del Museo in barca (10 euro) e del suggestivo concerto di Tirabassi (10 euro) che prevedono un contributo alle spese sostenute.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: