Sunday, 18 Nov 2018

Trump: “sulla Nordcorea la pazienza è finita”

Torna ad alzarsi il livello della tensione tra il presidente americano Trump ed il leader nordcoreano Kim. Dopo le recenti dichiarazioni tutt’altro che concilianti rilasciate dal coreano, Trump interrompe il silenzio sulla questione e rilascia dichiarazioni minacciose.

“L’era della pazienza strategica con il regime nordcoreano è finita”.  Ha dichiarato è stato il presidente americano, in un incontro a Washington con il presidente sudcoreano Moon Jae In. Trump ha reso noto che con Moon sta lavorando a una “risposta determinata” alla minaccia militare rappresentata dalla Corea del Nord. “Francamente quella pazienza è finita”, ha ribadito Trump.

Secondo il sudcoreano Moon il problema rappresentato dal programma nucleare nordcoreano “deve essere risolto assolutamente”. Il presidente sudcoreano ha quindi avvisato che Washington e Seul “Ricorreranno a sanzioni e dialogo con un approccio graduale e onnicomprensivo”. “Minacce e provocazioni da parte del nord riceveranno una dura risposta”, ha aggiunto.

Seul, Tokio e altri Paesi partner, ha spiegato Trump, stanno lavorando a una serie di misure economiche e diplomatiche per proteggere gli interessi degli alleati degli americani dalla “minaccia” posta dalla Corea del Nord. Secondo Trump il regime di Pyongyang “deve cambiare rotta – e deve farlo presto – per dare un futuro diverso al suo popolo sofferente”.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: