Wednesday, 21 Nov 2018

Nasce Aenigma, il magazine dell’inspiegabile

Il web pullula di simpatici mattacchioni che, per svariate ragioni, si divertono a mettere in giro notizie prive di fondamento oppure notizie storpiate o totalmente inventate. Le ragioni per cui questi signori lo fanno sono svariate: si va dall’interesse di tipo politico per cui si mettono in giro notizie false o distorte al fine di delegittimare l’avversario o migliorare la propria immagine, cosa che abbiamo ben visto durate l’ultima campagna elettorale presidenziale negli USA, al vendersi come esperti su determinati argomenti, crearsi una schiera di seguaci e poi fare profitto attraverso la vendita di contenuti di vario genere o ottenere inviti a pagamento a convegni ed eventi vari. Rilevante è anche il clickbaiting, quella pratica che sfrutta news praticamente prive di contenuti o con contenuti dubbi ma lanciate attraverso links sui social network con titoli roboanti atti a provocare rabbia ed indignazione per ottenere l’apertura del link per leggere i particolari e guadagnare attraverso le impressions dei banner generate dall’apertura della pagina e, ancora meglio, dai click sui banner messi strategicamente all’interno dell’articolo.

Aenigma, però, non intende diventare l’ennesimo sito antibufala. Aenigma, che nasce come spin off di Reccom Magazine, intende esaminare i casi misteriosi, quelle notizie, nuove o vecchie, apparentemente inspiegabili. Aenigma nasce con una vocazione precisa verso il mistero, l’apparentemente inspiegabile e si avventurerà non solo nei meandri dell’informazione relativa a tutti quei casi di avvistamenti di strani animali, ufo, contatti alieni, manifestazioni esoteriche di ogni tipo ma ci porterà anche a conoscere e capire l’origine di fenomeni religiosi e filosofici, di tutte quelle credenze derivanti dalla cosiddetta “saggezza popolare” e dalle “leggende metropolitane” che così grande diffusione stanno conoscendo grazie alla rete.

Ma Aenigma non sarà una rivista contro a prescindere.

Aenigma presenterà tutti gli aspetti dei fenomeni con cui entrerà in contatto e dove effettivamente si potranno riconoscere i crismi di una reale inspiegabilità, scevra da inganni verbali e trucchi tecnologici,  lo dirà senza remore, approfondendo ulteriormente, quando possibile.

Gli articoli pubblicati nella sezione “complotti e misteri” di Reccom Magazine hanno dimostrato che c’è un interesse speciale per mostri, UFO, fantasmi, manifestazioni inspiegabili di ogni tipo e se, da una parte, l’aspetto complottistico resterà di pertinenza di Reccom Magazine, tutti gli altri fenomeni misteriosi, la magia, la divinazione, i viaggiatori del tempo, gli alieni e quant’altro verrà analizzato in dettaglio su Aenigma da una redazione di appassionati e preparati collaboratori.

Ci auguriamo che questa iniziativa incontri lo stesso favore incontrato in questi primi mesi di attività da Reccom Magazine.

Possiamo promettervi che la linea editoriale sarà la stessa, pubblicare solo notizie verificate, informazioni puntuali e analisi dei fatti spiegati attraverso la scienza ed il riscontro oggettivo.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: