Wednesday, 21 Nov 2018

The Red Room


Mi è giunta notizia di questa Red Room mentre cercavo materiale per un articolo sul deep web. Ulteriori ricerche sull’argomento hanno fatto emergere alcune varianti ma il succo della vicenda è sempre lo stesso:

The Red Room sarebbe un popup che compare sullo schermo di un ignaro utente che sta cercando informazioni proprio su The Red Room all’interno del deep web. Si tratterebbe in un grosso pop up rosso che presenta scritte in giapponese il cui significato sarebbe proprio: “Ti piace la stanza rossa?” Il testo scritto viene accompagnato dalla voce di un bambino che recita la stessa frase.

Sembra che questa cosa sia stata ripresa dall’idea che avrebbe messo in pratica una giovane scolara giapponese per uccidere un suo coetaneo. Alcune varianti della storia includono la minaccia che la persona cui appare il popup sarà ucciso da qualche “demone” o impazzirà.

Un’altra versione della The Red Room fa riferimento ad un sito web . onion del deep web dove una webcam mostrerebbe la tortura di di un terrorista ISIS. Questo sito conterrebbe una chat room attraverso la quale sarebbe possibile inserire ordini e istruzioni per sottoporre ad altre torture il terrorista. Insomma, un sito riservato ai sadici perché non esisterebbe alcuna garanzia che la vittima delle torture sia effettivamente un terrorista e, anche in quel caso, sarebbe opportuno segnalare la cosa alla giustizia piuttosto che operare in quel modo su un essere umano.

Personalmente, non sono riuscito ad individuare il sito .onion dove sarebbe la red Room, ammesso che esista, e confesso di non essere andato troppo in profondità nella ricerca attraverso gli strati della cipolla con Tor. Il deep web è un luogo controverso e pericoloso e non vorrei poi ritrovarmi l’escopost o i servizi segreti alla porta di casa.

Io credo che questa cosa della stanza rossa sia una leggenda metropolitana, un po’ dark e molto horror ma ho imparato che il deep web contiene cose pazzesche, quindi non si sa mai, state attenti al popup rosso.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: