Saturday, 22 Sep 2018

Nuovi lavori: guadagnare facendo il copywriter online

Tra le attività lavorative da svolgersi online che sono emerse negli ultimi anni ce n’è una particolarmente interessante: il copywriter.

Per svolgerlo bassa possedere un computer e una connessione internet. Teoricamente si potrebbe svolgere anche da tablet o smartphone ma redigere testi lunghi con questi strumenti non è sempre facile.

In pratica, esistono alcuni siti definiti Content Marketplace, all’interno dei quali vanno ad incontrarsi le richieste di soggetti (blog, siti di informazione, siti di e-commerce e quant’altro)  che hanno necessità di nuovi contenuti con la disponibilità di persone disposte a spendere il loro tempo per svilupparli.

I Content Marketplace si fanno pagare sulla base della complessità dell’articolo e girano il pagamento al copywriter che lo scrive dopo avere trattenuto una piccola commissione.

Chiaramente, è necessario saper scrivere in italiano e utilizzare i motori di ricerca per cercare informazioni sull’argomento richiesto ed essere puntuali nel consegnare il lavoro secondo i termini prestabiliti. Un’altra cosa su cui è importante avere delle nozioni è il SEO (Search Engine Optimization). Quasi tutti gli articoli sono richiesti in modo che siano ben evidenziate le parole chiave e redatti in base ad alcuni criteri specifici afinchè siano indicizzati il più in alto possibile dai motori di ricerca.

In cambio degli articoli si ricevono piccoli compensi in denaro.

Il tempo da dedicare ad ogni singolo articolo è variabile, in base alla lunghezza richiesta e alla difficoltà dell’argomento ma, in media, va dai 20 ai 45 minuti più le ricerche.

Il compenso pagato per ogni articolo generalmente varia dagli 80 centesimi ai 5 o 6 euro, in qualche caso anche cifre più alte ma questo poi dipende dal livello di affidabilità e di capacità nello sviluppare contenuti ben fatti ed interessanti del copywriter. Si tratta di cifre molto basse ma, purtroppo, la concorrenza è molta e quindi chi commissiona gli articoli si giova di una vera e propria corsa al ribasso.

Si tratta di un lavoro complementare, con il quale difficilmente ci si può mantenere ma uno studente, un disoccupato o qualcuno che vuole arrotondare le proprie entrate può sicuramente considerare quella di scrivere articoli online un’attività interessante.

Come sempre in questi casi, i guadagni sono proporzionali al tempo dedicato. Con due o tre ore al giorno di attività si possono facilmente guadagnare dai 100 ai 200 euro al mese. Si tratta di piccole cifre che, però, per alcuni possono fare una qualche differenza.

Alcuni dei siti su cui è possibile svolgere questa attività in italiano sono Greatcontent, Melascrivi e, per le traduzioni, textmaster.

Di solito, dopo l’iscrizione, al copywiter è richiesto di redigere un testo su un qualche argomento. Da questo testo dipende il punteggio con cui il copywriter partirà nel rank del sito. Questo punteggio è essenziale perché più in alto ci si trova lungo questa graduatoria e a più articoli, e meglio pagati, si ha accesso.

Per quanto riguarda i pagamenti, i siti indicati sono tutti affidabili. Melascrivi paga tutti i lunedì purchè si siano raggiunti almeno i 25 euro di credito, textmaster paga al raggiungimento di 10 euro mentre Greatcontent paga due volte al mese purchè si sia raggiunto un credito di almeno 20 euro.

Insomma, si tratta di piccole opportunità, buone per arrotondare o per pagare una o due bollette ma è pur sempre una possibilità.

 

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: