Thursday, 20 Sep 2018

Charlie, ore di speranza dopo la visita dello specialista americano la corte rinvia la decisione

Ore di speranza per i genitori di Charlie Gard, il piccolo affetto da una rara sindrome degenerativa a cui i medici del Great Ormond di Londra intendono “staccare la spina”. Dopo la visita effettuata sul bambino da Michio Hirano, luminare di Neurologia alla Columbia University di New York, l’Alta Corte del Regno ha rinviato la decisione al 25 luglio.

Dal 10 al 50% di possibilità di miglioramento – Il dott. Hirano ha confermato le sue parole dei giorni scorsi, in base alle quali, a suo parere, se il bambino venisse sottoposto alla sua terapia sperimentale, avrebbe tra il 10 ed il 50 per cento di possibilità di miglioramento e recupero di facoltà cognitive.

Hirano, dopo la visita al Great Ormond, sarà sentito all’Alta Corte con gli altri specialisti stranieri dal giudice monocratico Nicholas Frances, l’uomo che ha stabilito nei mesi scorsi la sorte di Charlie, ma che poi ha accettato di aprire un supplemento di udienze.

La procedura giudiziaria, secondo SkYNews, dovrebbe riprendere a questo punto in aula fra martedì e mercoledì con l’audizione dei medici stranieri, mentre la decisione finale dovrebbe essere presa il 25 luglio.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: