Sunday, 18 Nov 2018

La terapia verbale della santona/guaritrice Gabriella Mereu

di Oliver Melis per Aenigma

Nei meandri della rete troviamo “cure alternative” di ogni tipo che non danno importanza alle medicine se non in modo marginale, una terapia molto in voga oggi, chiamata “terapia verbale” creata e sperimentata dalla Dottoressa/santona Gabriella Mereu che vede tra i rimedi terapeutici a disposizione del medico anche la parola e promette di curare malattie come il cancro.

In questa terapia la medicina e il medico sono solo dei mezzi tra il malato e la malattia da eliminare, infatti la malattia viene considerata come espressione di un vissuto. Il medico alternativo che opera mediante la terapia verbale utilizza strumenti quali l’analogia, i simboli archetipi, la grafologia in modo da tradurre al paziente quello che l’inconscio vuole comunicare.

Il paziente ha in questo sistema un compito attivo, cioè quello di comunicare al terapista e guidarlo verso la risoluzione della malattia.

Cos’è la malattia secondo la Dott.ssa Mereu?

La malattia secondo la Mereu è un’espressione dell’anima, che rivela il vissuto distorto che ha portato alla malattia. La malattia, si rivelerebbe attraverso gesti, parole e comportamenti del paziente che se codificati portano a individuare le distorsioni. Secondo la Mereu la sua terapia imitando il paziente ridicolizza il personaggio distorto che è in lui curandolo.

Gabriella Mereu autrice di pubblicazioni, DVD e seminari sull’argomento ha un suo particolare modo di visitare il paziente, la visita si riduce a pochi minuti di dialogo dove la dottoressa trova il “dispiacere” o il blocco emotivo che genera la malattia. Nella cura non vengono somministrati rimedi omeopatici ma data una storia. La malattia si sviluppa a causa di un’informazione sbagliata quindi bisogna ridare al paziente l’informazione corretta.

Nel volantino che pubblicizza gli appuntamenti “le nostre parole spiegano le nostre malattie”. al lato la biografia della relatrice: la laurea in Medicina a Sassari, il diploma in Medicina olistica a Urbino, quello in Grafologia e in medicina omeopatica a Roma,

La dottoressa, ad esempi,o propone bizzarre cure per la cistite dove prevede una messa e l’introduzione in vagina di una medaglietta della Madonna. Curare le emorroidi invece si usa “atto magico del trono“, dove il paziente deve scegliere una poltrona e urlare: «Questo è il mio trono!».

Gabriella Mereu dice di far camminare i paraplegici usando solo esortazioni , l’AIDS non esiste e i suoi malati sono stati uccisi dai farmaci, Gli epilettici sono semplicemente “degli esibizionisti”e nei problemi di fertilità, consiglia di infilare una medaglietta raffigurante la Vergine nelle parti intime, aggiungere un permesso scritto del padre che autorizzi ad avere rapporti sessuali e un bambolotto da trattare come un figlio, magari condendo il tutto con qualche goccia di fiori di Bach quanto basta…

Affermazioni che possono sembrare (e lo sono) strambe ma nonostante questo la sedicente dottoressa è riuscita a coinvolgere moltissime persone della validità dei suoi metodi di cura che definire parascientifiche è troppo poco. Si rischia, a seguire questi santoni, di abbandonare cure di comprovata efficacia andando in cerca di spiegazioni sulle cause dei propri mali arrivando anche a credere di esserne la causa, dei propri come dei mali altrui.

Gabriella Mereu e la sua pseudo terapia é uno dei tanti casi di abuso della credulità popolare dove i pazienti vengono sfruttati in un momento di estrema debolezza pensando invece di aver trovato facile risoluzione anche a gravi problemi di salute.

la Mereu è stata radiata dall’Ordine dei Medici italiano nel 2015, come riferisce l’Unione Sarda, benchè tale provvedimento sia attualmente sospeso
a seguito di proposizione d’appello.

Gabriella Mereu ha trasferito la propria residenza in Canton Ticino, a Stabio, e nonostante la radiazione dall’albo, le reiterate denunce per l’esercizio abusivo della professione medica e le segnalazioni continue, ha ripreso a operare, propagandando la sua opera anche sui social.

Aggiornamento 27 leglio 2017: La Mereu ha comunicato dalla sua pagina facebook di essere stata definitivamente radiata dall’ordine dei medici in data 25 luglio, come da immagine sotto riportata.

Riferimenti:

https://attivissimo.blogspot.it/2016/04/gabriella-mereu-radiata-dallordine-dei.html

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/cagliari-l-ordine-dei-medici-denuncia-la-dottoressa-che-cura-le-malattie-con-le-parolacce-_3038480-201602a.shtml

http://www.castedduonline.it/area-vasta/hinterland/39428/gabriella-mereu-radiata-dall-ordine-continua-il-tour-in-italia.html

L’ordine dei medici di Torino denuncia al Nas e alla procura Gabriella Mereu, la dottoressa che dice di curare il cancro con i fiori di Bach e le parolacce

https://www.omceo-to.it/00666/DOCS/rve-mereu-gabriella-esposto.pdf

Oliver Melis è owner su facebook delle pagine NWO ItaliaPerle complottare e le scie chimiche sono una cazzata

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: