Sunday, 18 Nov 2018

L’astronauta di Salamanca

di Oliver Melis per Aenigma

Troppe volte sono state raccolte presunte prove dell’esistenza degli alieni e della loro presenza nel passato della Terra, alieni che si sarebbero mostrati ai nostri antenati e addirittura che ne avrebbero determinato il destino.

Nei primi anni novanta molti erano convinti di aver trovato la prova della loro esistenza, una prova che sarebbe stata difficilmente attaccabile dai soliti scettici che proprio non accettano che piccoli omini verdi, grigi dalla testa a pera o rettili intelligenti facciano parte del passato e del presente dell’umanità.

Ma come dicevamo, nei primi anni novanta, dove meno te lo aspetti, su una delle facciate di una cattedrale, la Catedral Nueva di Salamanca del XVII secolo viene scoperto un bassorilievo che raffigura un astronauta, un essere dalle fattezze umane che indossa una tuta da astronauta, nel XVII secolo… In Spagna.

L’astronauta, scolpito su una facciata secondaria della cattedrale è inserito in un bassorilievo verticale gotico. Il bassorilievo è conosciuto dagli abitanti di Salamanca che ne conoscono i particolari, Un casco, la tuta e degli stivali con la classica suola a carro armato, come quella degli astronauti, il bassorilievo sembra raffigurare proprio un astronauta moderno, di quelli che siamo abituati a vedere fin dalla fine degli anni 50.

Nel 1999 il bassorilievo compare su mensile “Focus” che scrive come il ritrovamento sia una delle tante prove che la Terra sia stata, in passato, visitata da ET.

Il mistero fu svelato dal vicedirettore della rivista spagnola Mas Allà, il quale precisò che tale statuetta non ha nulla a che vedere con le decorazioni originali. Negli anni Ottanta iniziò il restauro della Puerta de Ramos e fu presa la decisione di scolpire nella pietra dei segni che ricordassero anche la nostra epoca, il XX secolo.

I restauratori, inserirono altre figure significative, come la lince iberica, a rischio di estinzione, la cicogna, di cui si celebrava l’anno internazionale, e un vero astronauta, simbolo della moderna era spaziale.

Fonti Centro ufologico di Taranto, Mistero svelato.

Oliver Melis è owner su facebook delle pagine NWO ItaliaPerle complottare e le scie chimiche sono una cazzata

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: