Thursday, 15 Nov 2018

Quando Ike incontrò i grigi…

di Oliver Melis per Aenigma

Per tanti ufologi e moltissimi sostenitori dell’ufologia gli UFO sono ordigni pilotati da esseri alieni che visitano la Terra da tantissimo tempo, tutti gli avvistamenti, i rapporti e le documentazioni declassificate lo proverebbero e per loro, soprattutto, questo basta.

Da tempo circola una storia, quella che vede come protagonista niente meno che il 34° Presidente degli Stati Uniti, e che vede, di tanto in tanto, sbucare nuovi testimoni, per dovere di cronaca, indiretti e questo a noi scettici basta per farci una prima idea di massima sulla credibilità di certe affermazioni.

Timothy Good, ufologo, violinista anche nella Royal Philarmonic Orchestra, ha collaborato alle musiche di serial televisivi, film, pubblicità, oltre ad aver partecipato alla registrazione di album di Phil Collins, Depeche Mode, George Harrison, Elton John, Paul McCartney, Rod Stewart e U2, raccontò in un programma televisivo che Dwight D. Eisenhower, incontrò per ben tre volte una delegazione di extraterrestri appartenenti alla specie dei Grigi. Gli incontri, mai confermati da esponenti del governo, si sarebbero tenuti nel febbraio del 1954, all’interno della Holloman Air Force Base, nel New Mexico. All’incontro parteciparono anche alti dirigenti della FBI.

Tutte le volte che il Presidente doveva incontrare la delegazione aliena, veniva detto che egli si trovava in vacanza a Palm Springs. L’idea pare però non abbia funzionato molto bene…

Indiscrezioni

Eisenhower avrebbe assistito all’atterraggio della nave spaziale il cui equipaggio, pare, abbia chiesto al Presidente di rendere pubblica la notizia della loro presenza sulla Terra. Evidentemente Eisenhower ignorò tale consiglio ma ci hanno pensato altri a raccontarci tutto alla faccia della segretezza, sembra proprio che i responsabili dell’occultamento di questi fatti eclatanti non riescano mai a fare bene il loro lavoro, o secondo alcuni ufologi, sarebbero parte di un progetto di “rilascio controllato di informazioni” per far si che la popolazione mondiale si abitui alla presenza aliena, mentre per altri, sarebbero notizie create ad arte per gettare discredito sul fenomeno. In un modo o nell’altro gli ufologi riescono comunque a scrivere sull’argomento, la fantasia non manca e le gole profonde, seppure dopo decenni e di seconda o terza mano, non mancano di certo.

Pericoli per la Terra

Perché gli alieni hanno voluto incontrare il Presidente Eisenhower? Pare, ma non si sa con certezza, che gli alieni grigi siano a conoscenza di un fenomeno che interessa la Terra ogni 25.000 anni, gli alieni sarebbero a conoscenza di molte cose del nostro futuro e vorrebbero aiutarci. I grigi avrebbero detto ad Eisenhower che il pianeta sarebbe in pericolo, e che potrebbe essere colpito ciclicamente da meteoriti, loro non possono proteggerci ma consigliarono al Presidente di costruire uno scudo difensivo.

Queste rivelazioni vennero fatte da Good in un’intervista televisiva, grazie al suo curriculum e alle collaborazioni con importanti musicisti chi meglio di lui, può illuminarci su sconosciuti segreti dello spazio? Dotarsi di titoli altisonanti, come ex collaboratore del Pentagono fa certamente effetto anche se il Pentagono lo avrebbe solamente invitato.

Le sue non sono le uniche indiscrezioni, come detto, ci sono altri ufologi che raccontano del fantomatico incontro, Richard Boylan ad esempio su Edicolaweb, nell’articolo “Eisenhower disse ‘no'” sostiene che nel 54 il Presidente Eisenhower partì segretamente per Muroc field, oggi chiamata Edwards, base dell’USAF.

Dove?

Holloman air force base o Muroc field?

Gli alieni secondo gli ufologi non si mostrano perché non siamo pronti, ma continuano ad essere visti, filmati, fotografati e pare, continuino a rapire esseri umani, cosi almeno ci dicono caterve di libri e documentari su youtube.

No, decisamente non siamo pronti.

 Oliver Melis è owner su facebook delle pagine NWO ItaliaPerle complottare e le scie chimiche sono una cazzata

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: