Tuesday, 20 Nov 2018

Gli Illuminati

Nulla sfugge a internet, nemmeno chi da dietro le quinte governerebbe il mondo. Gli illuminati o nobiltà nera o portatori di luce sono, a detta di tanti, le 13 famiglie più ricche, potenti e influenti del pianeta e la loro origine risale a migliaia di anni fa, forse, si vocifera nei corridoi della rete, dal tempo dei Sumeri o, raccontano altri bene informati, addirittura il loro retaggio si perderebbe tra le stelle essendo ibridi alieni, figli di una antica razza extraterrestre, i Rettiliani. Il loro potere risiede nel controllo dell’economia mondiale e il loro motto è: “il denaro crea potere“.

Governano gran parte del pianeta attraverso il controllo delle banche internazionali, l’industria petrolifera e tutti i settori industriali più importanti, compreso il settore farmaceutico. Per ottenere il controllo sono infiltrati da sempre nella politica, nei Governi più importanti, anche nell’ONU e controllano il fondo monetario internazionale.

L’obiettivo degli illuminati è quello di creare un nuovo ordine mondiale, il NWO con lo scopo ultimo di avere un solo Governo, una sola banca mondiale, un unico esercito e infine il controllo globale delle masse.

Lo scopo non è tanto un controllo fisico ma creare una schiavitù spirituale in nome di Lucifero.

Le oscure trame del NWO vanno avanti da millenni ma si sarebbero intensificate a partire dal 1700 quando i Savi di Sion avrebbero incontrato Mayer Amschel Rotschild, il fondatore della dinastia che controllerebbe il sistema bancario internazionale. L’incontro servì a stilare i protocolli dei savi di Sion dove viene spiegato come, attraverso il controllo del sistema economico, si debba controllare il mondo.

Sempre Rotschild avrebbe finanziato un ebreo, Adam Weishaupt che creò cosi un altro gruppo segreto, gli Illuminati di Baviera. Weishaupt elaborò verso la fine del 1700 un piano che una volta portato ma termine consentirà a un piccolo gruppo di persone il controllo totale del mondo con la soppressione dei governi nazionali grazie all’attuazione di un accentramento di poteri sotto un unico organo di controllo, il NWO appunto, un piano portato avanti con pazienza, per secoli, millenni, comprando, corrompendo, spaventando, creando conflitti e instabilità, ricattando politici, pilotando elezioni, controllando l’istruzione e programmando il futuro della razza umana, un lavoro metodico e lento, che dura secoli, millenni forse, in modo da non essere scoperti. E qui qualcosa non mi torna.

Nonostante la lentezza e segretezza del processo di trasformazione le notizie non mancano e si reperiscono facilmente in rete, perché?

Sappiamo che il piano di Weishaupt viene completato nel 1871 dal Gran Maestro Albert Pike che sosteneva che attraverso tre conflitti mondiali la popolazione fiaccata dalla violenza avrebbe chiesto la creazione di un Governo unico, primo passo compiuto secondo i tanti sostenitori del complotto attraverso la creazione dell’ONU. Per Pike la Grande guerra serviva agli Illuminati per controllare oltre gli Stati europei, anche la Russia, pedina fondamentale per dividere il mondo in due blocchi contrapposti, il secondo conflitto mondiale sarebbe servito alla Russia per estendere le sue influenze e alla creazione dello stato di Israele e Palestina e l’ultima guerra, la terza servirà per contrapporre i Sionisti e gli Arabi, Islam contro Cristianesimo.

Molti pensano che gli Illuminati siano satanisti e occultisti, capaci attraverso le loro pratiche di controllare le masse, ma chi sono in realtà? Come è possibile che un gruppo nato millenni fa e infiltrato ovunque non sia stato in grado di manipolare anche internet o di usarlo per i propri scopi, lasciando invece campo libero a chi svela i suoi segreti?

Il fatto è che gli Illuminati sono stati deliberatamente usati in ogni sorta di complotto, in realtà gli Illuminati non esistono, o meglio sono esistiti in passato.

L’ordine degli Illuminati è nato il 1° maggio del 1776 in Baviera creati dal già citato, a sproposito dai complottisti, Adam Weishaupt che era un professore di diritto.

Gli Illuminati miravano a rovesciare il regime Monarchico e cattolico del Regno di Baviera, nella loro storia portano all’iniziazione 2.500 persone in diversi Stati europei ma falliscono miseramente il loro scopo quando tra il 1784 e il 1787 la polizia bavarese confisca molti documenti che provano che gli Illuminati hanno intenzione di rovesciare il governo, un complotto, scoperto in pochi anni, perché i complotti esistono e sono sempre esistiti ma non esistono certamente complotti mondiali segreti che però sono alla portata di tutti soprattutto nella nostra era, grazie a internet.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: