Friday, 21 Sep 2018

Rientrati sulla Terra i topi astronauti della ISS

La capsula Dragon della SpaceX è tornata dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) con un equipaggio insolito, costituito da topi piuttosto che da esseri umani.

La Dragon, che attualmente è l’unico veicolo in grado di riportare carichi dall’ISS a terra, è ammarata nell’Oceano Pacifico domenica 17 settembre.

La navicella spaziale della SpaceX viene utilizzata per trasportare esperimenti e altre attrezzature e, in questa occasione, ha riportato a terra i topi utilizzati nello studio Rodent Research-9 della NASA, che sta analizzando come la microgravità influisce sull’organismo dei topi.

Lo scopo di questi esperimenti sui topi è di prepararsi per le missioni umane verso Marte. Studiando come la microgravità colpisce i vasi sanguigni del cervello e degli occhi dei topi, possiamo scoprire come la visione degli astronauti potrebbe essere influenzata nelle missioni di lunga durata verso Marte. Il viaggio verso Marte dovrebbe durare circa otto mesi. La Rodent Research-9 ha anche esaminato l’effetto della gravità nella degenerazione dei tessuti delle articolazioni dell’anca e del ginocchio.

“Le modifiche che vediamo durante questo esperimento di ricerca sui roditori consentiranno di preparare meglio gli astronauti per un’esposizione a lungo termine ad ambienti a bassa gravità”, ha dichiarato Kevin Sato, scienziato del progetto per il progetto di biologia spaziale presso l’Ames Research Center, in California, della NASA.

L’astronauta Scott Kelly sulla ISS. Foto NASA

La capsula Dragon, comunque, non ha riportato solo i topi astronauti dall’ISS. A bordo si è svolto anche un esperimento con del tessuto polmonare, utilizzato per testare strategie per la crescita di nuovo tessuto polmonare. E c’era anche un esperimento per sviluppare una proteina implicata nella malattia di Parkinson.

Complessivamente, circa 1700 chilogrammi di carico sono stati riportati sulla Terra dall’ISS.

Si è trattato della dodicesima missione del cargo targato SpaceX dall’ISS. La società di Elon Musk ha comunicato che per la fine dell’anno prevede di procedere al lancio del suo nuovo razzo vettore potenziato, il Falcon Heavy. Per la prossima estate è invece previsto il lancio inaugurale della nuova versione della navicella Dragon con equipaggio a bordo.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: