Friday, 21 Sep 2018

La risposta degli astronauti della NASA al rapper BoB

La scorsa settimana, il rapper BoB si è conquistato le prime pagine di molti giornali scandalistici annunciando di aver lanciato una pagina di foundraising “GoFundMe” per finanziare un progetto piuttosto bizzarro; inviare un satellite nello spazio per dimostrare che la Terra è piatta. I suoi piani prevedono l’invio di un satellite “per quanto possibile nello spazio” per scattare una foto della Terra, che, secondo lui, sarà simile a una mappa.

Inutile dire che è assurdo. Ci sono già innumerevoli foto della Terra dallo spazio che mostrano chiaramente la forma sferica del nostro pianeta.

View image on Twitter

The cities in the background are approx. 16miles apart… where is the curve ? please explain this

Come si capisce da questo tweet del rapper, lui sembra effettivamente convinto che la terra sia piatta e ha trovato un certo credito nel pubblico dei seguaci della teoria terrapiattista, secondo la quale i governi ci terrebbero nascosto, non si sa a che scopo, il fatto che il nostro pianeta sia una tavola piatta e non uno sferoide.

Dopo questo tweet, però, alcuni astronauti della NASA, belli come loro, hanno deciso di intervenire per far risparmiare a BoB qualche dollaro, spiegando che la terra è tonda.

Il primo è stato Terry Virts, che ha trascorso molto tempo sulla Stazione Spaziale Internazionale, che ha confermato di aver visto con i suoi occhi che il nostro pianeta è rotondo.

Dopo di lui è intervenuto anche Buzz Aldrin, il secondo uomo a mettere piede sulla luna:

I did too. It’s called an orbit: the curved path of a celestial object around a star, planet, or moon. https://twitter.com/astroterry/status/913008843570991105 

Anche l’astronauta della NASA Scott Kelly ha confermato che la terra è rotonda e ha anche allegato un video che lo dimostra. Kelly ha anche consigliato a BoB di utilizzare i fondi ricevuti dai sottoscrittori della sua pagina di foundraising per le vittime dell’uragano Maria a PuertoRico.

Show you the curve? Here you go @bobatl! One full orbit around Earth. Maybe donate funds raised to http://cnn.it/2jXZ2Yu

Nonostante tutto, però, sembra che il rapper non si sia scoraggiato ma, anzi, sembra essere sempre più convinto che l’intervento degli astronauti serva proprio a scoraggiare i sottoscrittori della sua richiesta di fondi per evitare che la verità venga svelata.

Vedremo cosa ne penserà la gente.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: