Monday, 19 Nov 2018

L’eterno ritorno di Nibiru

di Oliver Melis

Il pianeta Nibiru non si da per vinto, infatti abbiamo la previsione di un nuovo e catastrofico impatto grazie al numerologo cristiano David Meade che ha spiegato che l’Apocalisse è stata solo rimandata ma sarà ineluttabile, sempre se diamo retta a quanto pubblicato sul giornale Washington Post.

L’ultima fine del mondo è ora prevista per il 19 novembre, quindi non prendete impegni, l’apocalisse vi attende e, come ha spiegato lo scrittore Terral Croft ai cronisti di Express, stavolta ci sarà un allineamento dei corpi celesti tale da coinvolgere la Terra in una tensione gravitazionale in grado di attivare le faglie sismiche e scatenare terremoti, eruzioni e forse anche la sospensione del campionato di calcio…

Altri siti invece accusano il nefasto pianeta di essere la causa delle catastrofi ambientali che si sono verificate negli ultimi mesi, la tensione gravitazionale di Nibiru influenzerebbe la Terra aumentandone la portata man mano che si avvicina.

Queste dicerie da bar vengono anche chiamate ipotesi e spesso purtroppo vengono prese sul serio anche da persone insospettabili. A fugare i dubbi e a rasserenare gli animi ci ha pensato anche la NASA, smentendo che esista qualsiasi pericolo ascritto al fantomatico Nibiru, prodotto della fantasia di uno scrittore e “esperto” di scrittura sumera Zecharia Sitchin che anche dopo la sua dipartita continua attraverso i suoi numerosi libri che raccontano la saga di un gruppo di esseri alieni alle prese con i nostri progenitori, trasformati in schiavi dopo essere stati creati attraverso misteriose manipolazioni genetiche raccontate dai nostri antenati nei vari libri sacri nel corso dei millenni, divinizzando i nostri creatori.

La NASA ci ha messo una pezza ma a quanto pare non riusciamo a liberarci di Nibiru, ora in arrivo per il 19 novembre, speriamo stavolta sia puntuale, in questo paese con gravi problemi delle infrastrutture nemmeno le bufale arrivano in orario.

La causa dei disastri sarà dovuta a un allineamento straordinario che provocherà un’eclisse di Nibiru che sarà oscurato dal Sole e grazie alla partecipazione straordinaria della costellazione della Bilancia, che guarda caso sarà perfettamente allineata con l’asse Terra – Sole – Nibiru, gli effetti sul nostro pianeta saranno devastanti. E sugli altri? Sarà il caso di trasferirci?

Non è il caso né di rubare uno shuttle e nemmeno di abbandonarsi alla disperazione, Nibiru esiste solo nei libri di Sichin e i libri al massimo, almeno quelli, prendono polvere, di Nibiru nulla, non ne parlano neanche a “Chi l’ha visto?

Di Nibiru o del pianeta X non si sa nulla, nessuna ricerca seria ha mai dimostrato l’esistenza di un grande pianeta in avvicinamento o di una debole stella bruna che a cadenza regolare porta all’interno del sistema solare morte e distruzione. I fanatici però non demordono e accusano il fantomatico astro di causare terremoti, secondo loro in vertiginoso aumento, o almeno cosi li percepiscono, o semplicemente li associano a una bufala evitando di ascoltare la voce della ragione che la scienza usa.

Oltre a profetizzare catastrofi i fanatici accusano una vasta pletora di leader mondiali di nascondere la catastrofe imminente all’umanità forse nel tentativo di non generare ondate di vero e proprio panico e fare in modo di darsela a gambe levate all’arrivo del malefico pianeta.

La morale in tutto questo è sempre la stessa, c’è sempre chi, veicolando notizie del genere, ci guadagna e ingrassa il suo conto grazie a libri o conferenze continuando a gridare al lupo al lupo…

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: