Monday, 19 Nov 2018

Sverdlovsk, la Roswell russa (filmato)

di Oliver Melis

I presunti crash di navi aliene sono molto comuni in ambito ufologico e in rete circolano notizie che provengono da continenti diversi e che hanno attivato decine di ufologi che sono saliti alla ribalta delle cronache per le loro eclatanti scoperte e rivelazioni che tengono sempre vivo l’interesse dei milioni di appassionati.

Milioni di appassionati che credono all’esistenza degli alieni e che quindi sono una manna per tanti ricercatori e cacciatori di “Misteri” che sfornano libri, partecipano a programmi o tengono conferenze.

Anche la Russia non si è fatta mancare la sua “Roswell” che può quindi vantare uno schianto di una nave spaziale nel suo territorio con tanto di cadavere alieno sottoposto ad autopsia, almeno secondo il sito TheVoiceofRussia.com.

L’incidente sarebbe accaduto nei pressi dell’ex distretto di Sverdlovsk il 27 novembre del 1968 e, dopo la caduta del regime comunista in Russia, l’evento ha ricevuto parecchie attenzioni da parte di studiosi del fenomeno UFO. Il presunto incidente è stato riportato su uno speciale della TNT del 1998, “The Secret KGB UFO Files”, presentato dall’attore che ha impersonato il mitico James Bond, Roger Moore.

Questo UFO-crash sarebbe stato portato all’attenzione dei media da V.Vereschagin, un presunto scrittore di presunti libri sull’argomento. un personaggio però sconosciuto nel campo dell’ufologia russa, così come sconosciuto pare essere il suo libro “Ufo in Russia” nel quale parlerebbe dell’evento.

Purtroppo, come in molti altri casi di eventi attribuiti ad avvistamenti o a contatti con gli alieni, si tratta di una bufala. Tra le tante imprecisioni individuabili nel filmato basti una per tutti: la divisa dei militari. Nel filmato, datato marzo 1969, i soldati indossano un’uniforme che l’esercito sovietico adotterà solo quattro mesi più tardi, per la precisione nel mese di luglio per ordine del ministro della Difesa sovietico (Ordine N 191 del 26 Luglio 1969 sui nuovi modelli di uniformi per l’esercito sovietico)…

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: