Thursday, 20 Sep 2018
Mese: febbraio 2018

L’UFO di Aviano

Un classico caso in cui un presunto avvistamento aveva l’unico scopo di ottenere visibilità come in seguito ammise lo stesso autore dello scoop

Share

La CIA e L’AIDS

La terribile malattia che prende il nome di AIDS esplode nei primi anni ottanta apparentemente dal nulla mietendo moltissime vittime. Questa sua repentina apparizione ha portato alla nascita di tutta una serie di voci incontrollate sulla sua comparsa,

Share

Nuovi dati sulla distribuzione dell’acqua sulla Luna

Una nuova analisi dei dati di due missioni lunari dimostra che la presenza di acqua sulla Luna è ampiamente distribuita sulla superficie e non è limitata a una particolare regione o tipo di terreno. L’acqua sembra essere presente giorno e notte, anche se non sempre sembra facilmente accessibile. Queste ultime scoperte

Share

Atterraggio UFO in Romania: Bufala

Se questi signori mettessero le proprie abilità grafiche al servizio di un’attività lavorativa vera, probabilmente guadagnerebbero altrettanto se non di più e, soprattutto, non renderebbero un pessimo servizio all’ufologia seria.

Share

Ipotesi sulla nascita della vita

Ufologi e complottisti, religiosi e scienziati hanno idee veramente lontane tra loro sull’origine della vita sul nostro pianeta. Esaminiamo in questo articolo la direzione verso cui si muovono le indagini scientifiche riguardo questo mistero

Share

La bufala della dieta dei gruppi sanguigni

La dieta dei gruppi sanguigni fu proposta dal naturopata James D’Adamo nel suo libro “One man’s food” del 1980 ed ebbe inizialmente un grandissimo successo in tutto il mondo, continuando a vantare seguaci ancora oggi.

Share

Morto Gunter Blobel, nobel della medicina nel 1999

E’ morto a 81 anni Gunter Blobel, biologo molecolare cui nel 1999 venne assegnato il premio Nobel per la medicina. Fu insignito del prestigioso premio per aver scoperto i segnali intrinseci delle proteine che governano la loro posizione e il loro trasporto all’interno della cellula. praticamente rilevò un vero e

Share

Stivali lunari e bufale

Tra le tante supposte prove portate a supporto dell’ipotesi che lo sbarco sulla Luna fu una messa in scena, alcuni complottari portano la foto della tuta di Armostrong che, in un foto ripresa nel museo dove è conservata, sembra equipaggiata con stivali dalla suola liscia, ben diversa dalle impronte lasciate dagli astronauti sulla Luna osservabili in diverse immagini. Anche in questo caso la spiegazione è semplice e logica…

Share
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: