Monday, 19 Nov 2018

DREAM CHASER, entro il 2020 il primo lancio verso la ISS

Sierra Nevada Corporation (SNC) ha ricevuto l’autorizzazione della NASA per procedere alla prima missione della nave spaziale Dream Chaser, con una finestra di lancio per la fine del 2020. La missione rifornirà di merci e attrezzature la Stazione spaziale internazionale con un Contratto per servizi di rifornimento commerciale 2 (CRS2).

SNC ha completato con successo le pietre miliari del design critico approvate dalla NASA e avere un calendario per il primo lancio è un passo importante per noi“, ha dichiarato Fatih Ozmen, proprietario e CEO di SNC. “Il team ha lavorato tanto per arrivare a questo punto e non vediamo l’ora di compiere questa missione per la NASA.”

Funzionalità chiave di missione:

  • Fornirà fino a 5.500 kg di materiali di consumo tra pressurizzati e non pressurizzati e carichi utili per la ricerca scientifica
  • Rimarrà collegato alla stazione spaziale per un lungo periodo di tempo in modo che l’equipaggio possa trasferire merci ed effettuare operazioni di laboratorio scientifico
  • Laboratorio volante per consentire agli scienziati di inviare comandi e ricevere dati in tempo reale
  • Gli esperimenti scientifici con carico utile possono funzionare continuamente durante la missione
  • Ricerche critiche verranno condotte dalla cabina pressurizzata (dall’equipaggio o in autonomia)
  • I carichi / esperimenti non pressurizzati verranno trasferiti da o verso la stazione spaziale tramite operazioni robotizzate
  • Riporterà fino a 2000 kg di carico tramite atterraggio puntuale presso lo Space Shuttle Landing Facility (SLF) del NASA Kennedy Space Center (KSC) per il passaggio immediato al cliente, massimizzando l’integrità dei dati raccolti in orbita

Il Dream Chaser sarà di grande aiuto per la scienza e la ricerca critiche in corso sulla stazione spaziale“, ha dichiarato Mark Sirangelo, vicepresidente esecutivo dell’area operativa Space Systems della SNC. “Ricevere l’Autorizzazione della NASA a procedere è un grande passo per il programma. Non vediamo l’ora di vedere il veicolo tornare al Kennedy Space Center per atterrare su una pista, consentendo l’accesso immediato ai carichi utili della scienza che vengono restituiti dalla stazione.

Il Dream Chaser ha superato con successo il test di volo planato lo scorso 11 novembre.

Informazioni su Sierra Nevada Corporation
Sierra Nevada Corporation (SNC) è un leader fidato nel risolvere le sfide più difficili del mondo attraverso tecnologie di ingegneria avanzate in sistemi spaziali, soluzioni commerciali e difesa e sicurezza nazionale. Nota come una delle aziende statunitensi più innovative nello spazio, la business area SNC Systems Space progetta e produce soluzioni avanzate per veicoli spaziali e satellitari, habitat spaziali e sistemi ambientali, sistemi di propulsione, meccanismi e sottosistemi di precisione spaziali e è famosa per aver realizzato il Dream Chaser ® la navicella spaziale. Con oltre 25 anni di esperienza maturata lavorando con il governo degli Stati Uniti, clienti commerciali e il mercato internazionale, SNC ha partecipato a più di 450 missioni spaziali di successo e ha consegnato oltre 4000 sistemi, sottosistemi e componenti in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare www.sncorp.com .

###

Sierra Nevada Corporation riceve la finestra di lancio ufficiale della NASA per Dream Chaser® Spacecraft
Rappresentazione grafica del veicolo spaziale Dream Chaser sulla stazione spaziale.

Fonte: SNC

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: