Thursday, 20 Sep 2018
Mese: agosto 2018

I Dogu

di Oliver Melis I Dogu sono statuette di animali o umanoidi realizzate durante il tardo periodo Jomon (14,000-400 aC) nel Giappone preistorico. Negli anni sessanta autori, come i russi Alexander Kazantsev e Vjaceslav Zajtsev resero celebri tali statuette affermando che raffigurassero antichi astronauti. I viaggi spaziali dell’antichità appartengono a un ricco filone,

Share

Riscaldamento globale, qualcuno pensa che avviene per via di un normale ciclo climatico e che non sia necessario di allarmare la popolazione

Abbiamo spesso parlato dell’aumento delle temperature a livello globale causate dalla maggiore concentrazione di CO2 ed altri gas serra generati dalle attività antropiche. Per completezza d informazione, riportiamo oggi una serie di riflessioni espresse sul sito attivitasolare.com che presentano un’ipotesi abbastanza diversa dall’idea attualmente accettata. Secondo l’autore dell’articolo, se ancora

Share

UFO: il caso di Trans-en-Provence

di Oliver Melis Il caso risale all’otto gennaio del 1981 quando un oggetto volante non identificato avrebbe lasciato delle tracce al suolo, nei pressi della città di Trans en provence. Alle ore 17 circa di quel giorno, il signor Renato Nicolai, agricoltore 55 enne, sente un fischio mentre sta svolgendo

Share

ESA e ROSCOSMOS alla ricerca di risorse sulla Luna

L’Agenzia spaziale europea (ESA) e la Russa ROSCOSMOS stanno lavorando insieme per approndire la conoscenza delll’ubicazione delle risorse potenzialmente disponibili sulla Luna. In particolare, un nuovo progetto tenterà di individuare l’ubicazione e la quantità di ghiaccio d’acqua presente ai poli lunari. L’ESA sta sviluppando uno strumento per la perforazione del

Share

Allarme sulla ISS per una perdita d’aria

La NASA ha annunciato che una “perdita lenta” è stata rilevata a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Secondo il comunicato, però, non c’è motivo di allarme per gli astronauti a bordo. La fuga è stata segnalata ieri sera, 29 agosto 2018,  alle 23.00 ora locale della stazione, mentre gli astronauti

Share

Alieni, prove fotografiche. Quanto sono attendibili?

di Oliver Melis In ambito ufologico, molto prima che esistesse la rete, le prove più solide di un avvistamento erano le fotografie e capitava spesso che avvistamenti di UFO o alieni fossero corredati da foto che ritraevano il mezzo volante o l’alieno in questione, spesso a distanza ravvicinata e ricco

Share

Asteroidi: useremo l’atmosfera della Terra per catturarli e metterli in orbita. Vantaggi e rischi.

Ricordate l’articolo in cui si ipotizzava di catturare piccoli asteroidi e tenerli in orbita intorno alla Terra per utilizzarli in caso di bisogno contro asteroidi più grandi in rotta di collissione con il nostro pianeta?  Dimenticatelo. In un nuovo articolo apparso recentemente su Acta Astronautica, alcuni ingegneri spiegano di stare

Share

L’intelligenza artificiale è una priorità per le nazioni moderne

Per gli Stati Uniti, l’intelligenza artificiale è una priorità da cui non si può prescindere: a sostenerlo è niente meno che l’ex generale Jim Mattis, Segretario alla Difesa, il quale si è rivolto direttamente al presidente Donald Trump per mettere in evidenza la necessità per il Pentagono di avvalersi della IA. Non è

Share

Il contattista e i marziani

di Oliver Melis Cedric Allingham, nato il 27 giugno 1922, è uno scrittore inglese che ha raccontato nel libro del 1954 “Flying Saucer from Mars” di aver incontrato il pilota di un disco volante proveniente da Marte. Allingham, che il 18 febbraio 1954 trascorreva una vacanza nei pressi di Lossiemouth,

Share

Perché la Gioconda si trova nel museo francese del Louvre?

Molti si chiedono del motivo per cui la Gioconda si trovi nel museo del Louvre in Francia, esattamente a Parigi, essendo una delle principali opere di Leonardo da Vinci, visto che questo pittore, scienziato, ingegnere era di Anchiano, oggi una frazione della città metropolitana di Firenze. I misteri che si

Share
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: