Wednesday, 21 Nov 2018

Scossa di Terremoto avvertita al centrosud. l’epicentro in Molise, magnitudo 4.7.

09.30: Incrementati da parte dei vigili del fuoco i controlli nelle aree colpite dal sisma. Finora non risultano feriti e sono stati rilevati danni solo ad alcuni cornicioni. INsomma, tanta paura ma, fortunatamente, solo quella.

01.19: “Abbiamo avvertito il terremoto in paese, la scossa è stata molto forte, più intensa dello scorso 25 aprile”. È quanto riferito all’ANSA dal sindaco di Acquaviva Collecroce Francesco Trolio, sceso in strada dopo il sisma per una prima ricognizione delle abitazioni. “Le prime case visitate questa notte, apparentemente non hanno riportato lesioni ad una prima visione. Domani effettueremo sopralluoghi più approfonditi“.

01.05: “Non si segnalano danni ma stiamo comunque controllando la diga del Liscione”, Ha dichiarato il presidente della Regione Molise Donato Toma. per ora sia i Vigili del Fuoco che le forze dell’ordine riferiscono di non avere segnalazioni di danni.

00.54: una nuova scossa di magnitudo 2.3 è stata riportata dall’INGV con epicentro Palata. Dalla prefettura di Campobasso riferiscono che, per ora, non risultano danni a cose e persone. La gente è scesa in strada nelle aree colpite. Le forze di polizia stanno procedendo ad accertamenti sui luoghi.

00.45: comunicato della protezione civile –

Terremoto: magnitudo 4.7 in provincia di Campobasso

15 agosto 2018

In corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia

A seguito dell’evento sismico registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Campobasso alle ore 23.48 del 14 agosto con magnitudo ML 4.7, sono in corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile.

L’evento sismico – con epicentro localizzato nel Comune di Montecifone in provincia di Campobasso – risulta avvertito dalla popolazione. Al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose.

00.20: La scossa è stata avvertita anche in puglia e nella provincia di Avellino. Secondo l’INGV, la magnitudo è stata di 4.7. L’epicentro a  6 km da Palata e Montecilfone, due comuni in provincia di Campobasso, in Molise, alla profondità di 19 chilometri. Al momento non sono riferiti danni a persone o cose, la protezione civile sta verificando al situazione. Sui social network chi ha avvertito la scossa parla di un evento molto lungo, di almeno 15 secondi. Qualcuno ha rifrito di avere sentito un boato.

23,48: Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in diverse regioni del centro-sud.

La notizia è stata inizialmente diffusa dagli utenti dei social network, twitter e facebook.

La scossa è avvenuta alle 23.48 ed è stata percepita chiaramente a Campobasso e per tutta la costa abbruzzese ma anche a Caserta e Napoli.L’epicentro sarebbe situato nella zona di Termoli e la magnitudo di 4.9.

Siamo in attesa di ulteriori aggiornamenti dall’NGV. La notizia verrà aggiornata appena possibile

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: