Sunday, 21 Oct 2018

Il lander Mascot ha concluso la sua breve missione. Ecco alcune foto dell’asteroide Ryugu che ha inviato

Il lander MASCOT ha vissuto intensamente la sua breve vita di 17 ore ed è morto giovane, come chi è caro agli dei.

Questo piccolo robottino delle dimensioni di una scatola da scarpe, depositato sulla superficie dell’asteroide Ryugu dalla sonda giapponese Hayabusa 2, ha svolto con successo la missione prevista e, esaurita la sua batteria, giace, ora e per sempre, su questo grande pezzo di roccia spaziale. In effetti, Mascot è andato al di là delle previsioni: lasua batteria sarebbe dovuta durare 16 ore, invece è riuscita a fornire energia al robottino per un’ora in più.

Il lander di costruzione franco-tedesca è riuscito ad inviare tutti i dati e le immagini raccolte durante le ore del suo funzionamento,

MASCOT trasportava quattro strumenti: una macchina fotografica, uno spettrometro, un magnetometro e un radiometro. Tutti gli strumenti hanno funzionato come previsto ed i dati raccolti sono ora sottoposti all’analisi del team dedicato a questa missione.

Nel frattempo, possiamo ammirare alcune delle immagini riprese dal robottino.

Tutte le immagini sono state gentilmente rilasciate da: JAXA, University of Tokyo, Kochi University, Rikkyo University, Nagoya University, Chiba Institute of Technology, Meiji University, University of Aizu, AIST

Fonte: Twitter

Hits: 1308

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: