Sunday, 18 Nov 2018

Trump a favore delle scie chimiche?

di Oliver Melis

Poco più di un anno fa, nel giugno del 2017, il sito Nevada County Scooper ha pubblicato un articolo secondo il quale il presidente degli Stati Uniti Donald Trump avrebbe promesso di chiudere il “programma di irrorazione chimica” del governo dopo aver ispezionato un “aereo con i dispositivi per le scie chimiche“.

Di queste fantomatiche scie si parla ormai da diversi anni e tanto che alcuni la considerano una vera e propria cospirazione. Questa teoria della cospirazione sostiene che gli aerei irrorano materiali nocivi sulla popolazione ignara degli Stati Uniti per mantenerli passivi e manipolabili. Il contenuto dell’articolo in questione:

Donald Trump, accompagnato da alcuni membri del suo gabinetto, avrebbe effettuato un giro “turistico” a bordo un aereo dotato di dispositivi di irrorazione, presso la base aerea di Andrews. Secondo quanto riportato dalle NBC, il Presidente sta mantenendo la promessa di fermare il controverso programma e reindirizzare i finanziamenti del governo dalle operazioni di geoingegneria verso altri programmi come strade, infrastrutture, rete elettrica e, naturalmente, il muro tra Stati Uniti e Messico.

Oggi è un grande giorno per il nostro paese, dove siamo contrari all’avvelenamento segreto dei nostri cieli, e guardiamo ad un nuovo futuro con strade migliori, una rete elettrica sicura e un grande muro per proteggerci dal Messico, “Ha detto il Presidente Trump di fronte a un Boeing 767 che era stato modificato per l’irrorazione delle scie chimiche. “E non lasceremo che gli scienziati e le altre élite ci raccontino come controllare l’ambiente

Ma questo articolo non racconta ovviamente nulla di vero, Il Nevada County Scooper è un sito web di satira che si definisce cosi:

The Scooper è un sito Web satirico che ha un solo intento, divertire e far sorridere; Non siamo un sito di “notizie false”, ma piuttosto uno di intrattenimento. La nostra intenzione non è quella di ingannare, cosa che purtroppo capita. Crediamo fermamente di poter ammorbidire la volontà di una persona iniettando ironia, e a volte umorismo.

Insomma, una specie di “Lercio“.

C’è da dire che non solo il sito in questione è satirico, ma le scie chimiche sono una teoria del complotto ampiamente spiegata, anche se esistono sia in America che, purtroppo, in Italia, alcuni cospirazionisti che spacciano questa teoria per lucrarci sopra.

Sebbene l’interno dell’aereo possa sembrare diverso alla maggior parte degli aeromobili per il trasporto passeggeri delle compagnie aeree commerciali, non c’è nulla di anomalo nell’immagini. I serbatoi nella fotografia, che i teorici della cospirazione scambiano per serbatoi di sostanze chimiche utilizzate per nebulizzare le scie chimiche, sono in realtà dei serbatoi di zavorra per acqua utilizzati durante i voli di prova. Wired ha spiegato l’uso dei serbatoi in un articolo su un aereo di prova 747-8 simile: nella parte anteriore dell’aereo, ci sono 16 serbatoi di zavorra per acqua con altri 16 nella parte posteriore. Un serbatoio di zavorra singolo si trova più vicino al centro e sembra che ci sia un punto per un altro attraverso il corridoio.

Questi serbatoi vengono riempiti d’acqua e gli ingegneri possono trasferire l’acqua tra i serbatoi durante il volo per spostare il peso del carico simulato o dei passeggeri. Il centro di gravità, o CG come lo chiamano i piloti, è importante per le caratteristiche di volo di qualsiasi aereo. Durante il test di volo, la Boeing deve garantire che l’aereo sia sicuro ed efficiente a pieno regime e a pieno carico, nonché in qualsiasi combinazione tra i due.

Con questo Snipes e Wired hanno spiegato ancora una volta il mistero che ammanta queste immagini, mistero che in realtà non ha alcuna ragione d’essere, basta informarsi, come dicono i seguaci delle teorie cospirazioniste.

Fonte: Snopes.com

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: