Tuesday, 20 Nov 2018

Pezzi di un “UFO” caduti dal cielo danneggiano case ed edifici in un remoto villaggio cambogiano

I residenti di un piccolo e remoto villaggio cambogiano sono stati svegliati da una sorpresa insolita – e un po’ pericolosa – la settimana scorsa, quando sono stati visti pezzi di metallo piovere dal cielo. Ad ora, le autorità non hanno ancora diffuso una versione ufficiale sulle cause dell’insolito fenomeno, portando alcuni a credere che dietro l’incidente potrebbe esserci qualcosa di extraterrestre.

Gli abitanti dell’area di Preah Vihear hanno detto di aver sentito un forte boato intorno alle 6:00 ora locale. Sono corsi fuori dalle case e hanno visto dozzine di pezzi di alluminio del peso di oltre 40 chilogrammi cadere dal cielo, colpendo le case e facendo danni per un raggio di 10 chilometri. Fortunatamente, non vengono riferiti feriti.

” Era mattina presto ed ho sentito un grande rumore che mi ha spaventato. Subito ho pensato che fosse successo qualcosa di brutto”, ha detto Sok Nol, un abitante del villaggio.” Quando sono andato a vedere c’era un grosso pezzo di metallo in terra in un campo e altri pezzi più piccoli intorno. Al momento abbiamo pensato si fosse schiantato un aereo ma nessuno dei pezzi faceva pensare ad un aereo…”

Anche la polizia locale non ha saputo spiegare l’eventi. Yin Chamnan, capo della polizia di Preah Vihear, ha confermato che i resti metallici sono state recuperati nel villaggio e ha spiegato che neanche la polizia regionale è riuscita a individuare la provenienza dei resti. Il caso verrà ora gestito da un team di specialisti.

Complessivamente, 17 pezzi di alluminio e gomma sono caduti dal cielo.

”Abbiamo trovato più di 17 frammenti di alluminio e gomma. Ma stiamo continuando la ricerca e stiamo raccogliendo ulteriori informazioni dai testimoni”, ha detto.

Alcuni pensano che qualcosa fuori dal mondo possa essere responsabile.

Altri pensano che potrebbero essere frammenti di un drone perché i pezzi ritrovati non erano molto grandi. Quanto all’effettiva provenienza, nessuno se la sente di azzardare ipotesi.

Si stima che i frammenti pesassero circa 40 chilogrammi 

Come detto, al momento le autorità non hanno rilasciato alcuna spiegazione ufficiale riguardo all’accaduto e le ipotesi si susseguono.

La più probabile appare quella relativa alla possibilità che i frammenti appartengano a qualche grosso satellite o ad un grosso pezzo di spazzatura spaziale.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: