Thursday, 13 Dec 2018

Differenza tra un asteroide, una meteora e una cometa

Leggiamo spesso di meteore, asteroidi e comete che si avvicinano all’orbita del nostro pianeta con il rischio che qualcuno di questi oggetti prima o poi provochi un impatto dalle conseguenze drammatiche. Ma che differenza c’è tra questi corpi celesti? Non sono tutti sassi cosmici più o meno grandi?

Vediamo cosa dice in proposito la NASA:

  • Asteroide: un asteroide è un piccolo corpo roccioso che orbita intorno al sole. La maggior parte degli asteroidi si trovano nella fascia degli asteroidi (tra Marte e Giove) ma non sono pochi quelli che attraversano il sistema solare interno, alcuni con traiettorie che si avvicinano molto all’orbita della Terra.
  • Meteoroide: quando due asteroidi si colpiscono a vicenda, frantumandosi, i numerosi, piccoli frammenti che si staccano sono chiamati meteoroidi
  • Meteora: se un meteoroide entra nell’atmosfera terrestre, a causa della sua velocità e dell’attrito, inizia a vaporizzarsi e diventa una meteora. Sulla Terra, sembrerà una striscia di luce nel cielo, di vari colori in base alla sua composizione, perché la roccia sta bruciando.
  • Meteorite: se un meteoroide non evapora completamente e riesce a sopravvive al viaggio attraverso l’atmosfera terrestre, può schiantarsi al suolo. A quel punto, diventa un meteorite.
  • Cometa: come gli asteroidi, una cometa orbita attorno al Sole. Tuttavia, piuttosto che essere composta per lo più di roccia, una cometa contiene molto ghiaccio e gas, grazie ai quali, scaldandosi man mano che la cometa si avvicina al Sole, può causare la formazione di code lunghissime, dietro di loro mentre si avvicinano al Sole e davanti quando se ne allontanano.

 

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: