OOParts: la presa elettrica di Wlliams

0
1266

di Oliver Melis

Lo scrittore Henry Paterson, ha recentemente affermato che un uomo del New Mexico chiede 500.000 dollari per una roccia che afferma essere la prova di una visita extraterrestre sulla terra avvenuta 100.000 anni fa. La roccia è caratterizzata da tre piccole punte metalliche che spuntano dal centro di un cerchio dentellato rientrato inserito nella roccia.

Secondo John J. Williams, che sostiene di aver trovato l’oggetto nel 1998, la pietra, di granito è stata scoperta in una località distante da insediamenti umani. Della storia esistono comunque diverse versioni.

Williams ha pubblicato le fotografie della pietra sul suo sito Web, associandogli anche alcune radiografie che mostrano i tre poli metallici che si connettono alla roccia. Se una vera presa elettrica fosse stata davvero inglobata in una roccia, il metallo si sarebbe però corroso nel corso di 100.000 anni.

Williams ha confrontato anche i tre poli con un componente elettrico moderno che è stranamente, identico. Sostiene, come detto, che la roccia è granito, ma dalle immagini la roccia sembra porosa, più simile al calcare. L’impressione è che questa storia potrebbe essere una montatura ottenuta inserendo un componente moderno in una pietra.

Non avendo altro oltre a delle foto non è possibile azzardare conclusioni se non quella che, se dopo 20 anni nessuno ha avuto nulla di più da aggiungere, la pietra misteriosa rimarrà tale.

Azzardando una teoria, forse il manufatto sarebbe finito in una pietra formatasi a partire da una calce calcarea solidificatasi in pochi mesi. Si possono, a questo riguardo, seguire le istruzioni su Internet per sapere come usare malta o cemento per realizzare rocce finte. Se la roccia contiene davvero quarzo e feldspato come affermato, l’aspetto superficiale simile al “granitopotrebbe essere creato utilizzando quarzo e feldspato macinati nel mortaio per realizzare il calcestruzzo.
La roccia potrebbe essere spiegata anche in altri modi, la pietra potrebbe essere naturale e il componente inserito in seguito per realizzare un falso, sicuramente visti i tanti Oopart spiegati questo non è un’eventualità da escludere.

Williams ha affermato che gli scettici, gli scienziati, i media mainstream e “Hollywood”, si, anche la Mecca del cinema… Avrebbero ignorato la sua pietra per paura di rivelare la verità perché non vogliono stravolgere i loro paradigmi!

Sono particolarmente sconvolto e disgustato dal fatto che la” comunità scientifica “del Nuovo Messico sia così politicamente corretta (sic) da essere troppo codarda per testare la mia roccia – anche dopo anni di esposizione globale. Vergogna a tutti loro! Non hanno credibilità scientifica.

Queste affermazioni di Williams sono diametralmente opposte alle affermazioni fatte nel Viral Post dove si dice che la roccia è stata analizzata geologicamente e datata 100.000 anni.

Fonti: Ancient cote.com; Jason colavito.com