La verità è la fuori (ma non è come sembra)

0
2648

Una foto non è una prova, ma spesso viene confusa come tale soprattutto quando non si dispone di altro che dimostri qualcosa.

In passato sono circolate delle foto che in ambito ufologico hanno fatto storia, ricordiamo solo per fare un esempio le foto dei mitici “dischi volanti” di George Adamski, contattista americano ma di origini polacche che ha fatto parlare di se negli anni 50 e 60.

Altri hanno fatto parlare di sé quando ancora internet era solo fantasia e i giornali scandalistici pubblicavano notizie di avvistamenti di UFO, di alieni e di navicelle aliene precipitate, in diverse parti del mondo, molti hanno fatto fortuna diventando dei veri e propri guru.

Oggi le cose non sono cambiate poi tanto, da un lato abbiamo molti più strumenti per capire se una foto o un filmato sono vere o false e dall’altra abbiamo uno stuolo di siti web sulla teoria della cospirazione che propinano a un vasto pubblico adorante e disinformato notizie di dubbia provenienza spesso con il solo scopo di attrarre lettori che vogliono sentirsi dire tutto ciò in cui credono.

Diversi siti hanno, fino a pochi mesi fa, pubblicato una fotografia che presumibilmente mostra un UFO schiantato come prova che il governo degli Stati Uniti sta coprendo gli incontri con esseri alieni.

Gli avvistamenti UFO e i relativi crash di navette o dischi volanti sono un po come il tizio che grida: Al lupo, al lupo ma il lupo non si palesa, fino a quando…
Ma nonostante i desideri più ardenti di questi siti e soprattutto dei loro sostenitori, l’ennesima fotografia non mostra nessun veicolo spaziale alieno.

La verità è là fuori… come recita lo slogan della nota serie Tv “X files” ma ancora una volta non vogliamo illudere nessuno e la verità è un po più semplice di quanto i titoli dei numerosi siti cospirazionisti vorrebbero farci credere.

L’immagine che vi proponiamo mostra qualcosa di alieno per il semplice fatto che è un vero e proprio set cinematografico on-location del 2015 per la miniserie X-Files. Il set si trovava vicino ad Ashcroft nella British Columbia, in Canada.

Purtroppo per i tanti che finalmente si aspettavano l’agognata prova fatta, non si sa in che modo, arrivare al grande pubblico, l’immagine non mostra nessun incidente UFO con tanto di visitatori alieni coinvolti,, dopo tutto.