Nuove straordinarie immagini dell’asteroide Bennu

0
697

La sonda OSIRIS-REx in orbita intorno all’asteroide Bennu, ha inviato molte immagini dettagliate e suggestive del suo bersaglio.

Le immagini sono state riprese il 17 gennaio la sonda era a solo un miglio (1,6 chilometri) sopra la superficie di Bennu, usando la sua videocamera di navigazione NavCam 1, secondo quanto pubblicato dalla NASA. Quella fotocamera è, come suggerisce il nome, usata per tenere traccia dell’orbita di OSIRIS REx attorno a Bennu.

Le immagini mostrano due viste del polo sud di Bennu catturate con una velocità dell’otturatore di 1/700 secondi.

Immagine: NASA / Goddard / University of Arizona / Lockheed Martin

OSIRIS-REx è stato lanciato nel 2016 con l’obiettivo di studiare Bennu e raccogliere campioni della sua superficie. La sonda ha raggiunto il suo bersaglio all’inizio di dicembre 2018 e ha iniziato ad orbitare intorno a Bennu a gennaio, fornendo subito delle osservazioni interessanti. L’asteroide ha un diametro di poco più di 500 metri ed è, al momento, il più piccolo oggetto mai orbitato da una sonda spaziale.

Mantenere l’orbita intorno a qualcosa di così piccolo è una grande sfida, dal momento che l’oggetto ha un campo gravitazionale estremamente lieve. La sonda utilizza le immagini per calibrare l’orbita.

Ci sono molte altre immagini sul sito di Bennu, che viene aggiornato periodicamente.