Il lander Beresheet di SpaceIL è in viaggio per la Luna – video

0
739

Il lander Beresheet di SpaceIL è in viaggio per la Luna. Si tratta della prima missione completamente privata diretta verso il nostro satellite; il lander della compagnia no-profit israeliana SpaceIL, infatti, è stato immesso su un’orbita ellittica che lo porterà ad entrare in orbita lunare da un razzo Falcon 9 di SpaceX.

L’arrivo di Beresheet in orbita lunare è previsto per il 4 aprile. A quel punto eseguirà una serie di orbite lunari e, circa una settimana dopo accenderà i suoi retrorazzi per decelerare mentre scende per un atterraggio morbido nel Mare della Tranquillità.

Una volta raggiunta la superficie del nostro satellite naturale, Beresheet effettuerà una serie di rilevamenti magnetici, il Mare della Tranquillità presenta, infatti, in quell’area una serie di anomalie. I risultati saranno condivisi con la NASA.

Il primo stadio del Falcon 9 block 5 utilizzato per il lancio è regolarmente rientrato atterrando dolcemente sulla piattaforma galleggiante “Of course i still love you” e sarà presto pronto per un nuovo lancio.

In questo lancio, Beresheet era un payload secondario, il payload principale era costituito dal satellite per telecomunicazioni indonesiano, il Nusantara Satu, gestito dalla società satellitare indonesiana Pasifik Satelit Nusantara,  che fornirà connettività internet per l’Indonesia e sarà il primo “satellite a banda larga” del Paese asiatico.

Il terzo carico utile trasportato in questo secondo lancio del 2019 di SpaceX, è stato il satellite dell’aeronautica militare S5, destinato a verificare se satelliti piccoli e a basso costo possono svolgere missioni per il Dipartimento della Difesa. L’S5 resterà agganciato al satellite Nusantara Satu e si schiererà nella sua destinazione finale solo quando entrambi avranno raggiunto l’orbita di destinazione.