Saturday, 23 Mar 2019

Le onde sonore potrebbero trasportare “fononi”, minuscole particelle che sarebbero dotate di massa a gravità negativa

La saggezza convenzionale in fisica impone che le onde sonore siano fluttuazioni di massa senza pressione che viaggiano attraverso materiali come aria, acqua e sostanze solide (ad esempio i timpani degli strumenti musicali) e che non possono viaggiare attraverso il vuoto dello spazio.

Questo spiega come mai la recente scoperta che le onde sonore effettivamente trasporterebbero tracce di una certa quantità di massa è considerata rivoluzionaria. Ancora più sorprendente, secondo il rapporto di Scientific American sulla scoperta, è che le onde sonore (o soniche) sembrerebbero trasportare una massa negativa: sembra, infatti, che vadano lentamente verso l’alto piuttosto che cadere verso la Terra per effetto della gravità.

Certo, siamo ancora a livello di un’ipotesi basata su una teoria matematica e non ci sono riscontri a livello di misure. È però indubbio che, se la cosa trovasse conferma, sarebbe davvero rivoluzionaria nelle sue implicazioni

La ricerca, recentemente pubblicata sulla rivista Physical Review Letters, ha  scoperto che le onde sonore trasportano tracce di massa sotto forma di piccoli “fononi” simili a particelle.

Una precedente ricerca di uno degli stessi scienziati aveva rilevato per la prima volta questo fenomeno di gravità negativa, ma solo quando il suono viaggiava attraverso materiali specifici chiamati superfluidi, attraverso i quali le onde possono fluire con resistenza zero. Ma in questo nuovo studio, i fisici hanno calcolato che le onde sonore possono trasportare massa anche attraverso liquidi più convenzionali, oltre a solidi e gas.

Replicare questa nuova scoperta, però, potrebbe rivelarsi difficile, infatti gli scienziati americani riferiscono che la tecnologia moderna non è abbastanza sensibile da misurare la quantità minuscola di massa che un’onda sonora può trasportare. Di conseguenza, gli scienziati, per ora, non sono sicuri di come la massa dei fononi fluisce insieme all’onda.

Fonti:  https://physics.aps.org/articles/v12/23, Futurism.com

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: