Sunday, 21 Apr 2019

Visitiamo con Google Street View L’isola di Devon, “Marte sulla Terra” – video

Se sei curioso di sapere cosa vuol dire vivere sul pianeta rosso, grazie a Google ora potrai esplorare Devon Island, conosciuta anche come “Marte sulla Terra”, direttamente sullo schermo del tuo computer.

L’isola di Devon è un’isola appartenente all’Arcipelago artico canadese, nel territorio di Nunavut, Canada. È la seconda per dimensione delle isole della Regina Elisabetta, ma con i suoi 55.247 km2 è anche la 27a isola più grande del mondo, la 6a del Canada. È la più grande isola disabitata del pianeta.
Il punto più alto è Devon Ice Cap a 1.920 metri sul livello del mare.

Vista la latitudine estremamente settentrionale e la sua morfologia, sono presenti solo colonie di piccoli animali tra le quali mammiferi e uccelli.

Sull’isola è presente un ampio cratere d’impatto, il cratere Haughton del diametro di 23 chilometri, causato dalla caduta, 39 milioni di anni fa, di un meteorite di 2 km di diametro. Questo sito è stato utilizzato da cinque scienziati dalla NASA nel luglio 2004 per effettuare studi e simulazioni di un’ipotetica spedizione umana su Marte, vista la similarità delle condizioni ambientali con il Pianeta Rosso.

Google Street View ha recentemente aggiunto immagini di Devon Island, una grande isola disabitata. Quest’isola, è ritenuta “invivibile” e si trova nell’Artico canadese; è stata soprannominata “Marte sulla Terra“, perché con le sue condizioni meteorologiche e la conformazione del terreno è ritenuta l’area con le condizioni più prossime a quelle di Marte sul nostro pianeta.

Google ha creato un sito web dedicato a Devon Island e ha osservato che “il clima polare-desertico e il terreno sterile e roccioso” funzionano bene per i ricercatori che visitano l’area ogni estate e desiderano prepararsi per le future esplorazioni del pianeta rosso.

L’azienda di Mountain View ha collaborato con i ricercatori dell’Haughton Mars Project (HMP) per fornire informazioni esaustive su Devon Island. Secondo il sito web del progetto,  è possibile studiare diversi tipi di strategie, tecnologie e metodi di allenamento per le future missioni su Marte. HMP si concentra anche sullo spazio profondo, sulla luna e sugli oggetti vicini alla Terra, che secondo HMP, “saranno pietre miliari chiave nell’esplorazione di Marte“.

Credito: Google

Una delle aree più importanti che HMP sta studiando è il cratere Haughton, risalente a 23 milioni di anni, che secondo HMP, “assomiglia alla superficie di Marte in più modi di qualsiasi altro luogo sulla Terra.” Il cratere Haughton, che un tempo era occupato da un enorme lago, ha una struttura d’impatto larga circa 23 chilometri. A causa del clima prevalentemente freddo e secco di Devon Island, il cratere non ha subito molti danni da erosione. Secondo il sito di Google Earth, il cratere Haughton di Devon Island, è noto come una delle strutture d’impatto meglio conservate del nostro pianeta.

Puoi esplorare “Mars on Earth” attraverso questo tour guidato su Google Earth.

Share
Potresti trovare interessanti
Share
Share
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: