Scoperto un nuovo tipo di onda elettromagnetica

Un team internazionale di scienziati del Regno Unito e degli Stati Uniti ha scoperto un tipo di onda elettromagnetica precedentemente sconosciuto: un'onda di superficie Dyakonov-Voigt.

0
990
Dyakonov-Voigt-Surface-Wave

Il Dr. Tom Mackay dell’Università di Edimburgo ed i suoi colleghi della Pennsylvania State University hanno fatto la scoperta analizzando il modo in cui la luce interagisce con alcuni cristalli naturali o artificiali.

I ricercatori hanno scoperto che le onde superficiali Dyakonov-Voigt sono prodotte in una regione specifica – nota come interfaccia – in cui i cristalli incontrano un altro materiale, come olio o acqua.

Queste onde possono essere prodotte solo usando determinati tipi di cristallo le cui proprietà ottiche dipendono dalla direzione in cui la luce li attraversa.

Gli scienziati hanno identificato le proprietà uniche delle onde usando modelli matematici che incorporavano equazioni sviluppate dal famoso matematico e fisico James Clerk Maxwell.

Hanno anche scoperto che le onde di superficie di Dyakonov-Voigt diminuiscono mentre si allontanano dall’interfaccia – un processo chiamato decadimento – e viaggiano in una sola direzione.

Altri tipi di onde superficiali decadono più rapidamente e viaggiano in più direzioni.

Questi fenomeni potrebbero avere una gamma di applicazioni utili, ad esempio per il miglioramento dei biosensori utilizzati per lo screening dei campioni di sangue o lo sviluppo di circuiti in fibra ottica che trasferiscono i dati in modo più efficiente.

Le onde di superficie Dyakonov-Voigt rappresentano un passo avanti nella nostra comprensione di come la luce interagisce con materiali complessi e offrono opportunità per una serie di progressi tecnologici“, ha affermato il dott. Mackay.

risultati dello studio sono stati pubblicati online 28 Agosto 2019 negli Atti della Royal Society A.

Tom G. Mackay et al . 2019. Onde superficiali Dyakonov-Voigt. Proc. R. Soc. A 475 (2228); doi: 10.1098 / rspa.2019.0317