Merchandising aziendale: quali sono i benefici che ne possono derivare?

Una strategia di marketing efficace non dovrebbe prescindere dall’impiego dei regali aziendali, che hanno un’influenza positiva dal punto di vista della redditività e, al tempo stesso, permettono di far conoscere le aziende tramite i destinatari dei gadget

109

Sono parecchie le campagne pubblicitarie che si avvalgono del ricorso a regali promozionali: si è ormai capito, infatti, che il merchandising aziendale è in grado di offrire numerosi vantaggi. Una strategia di marketing efficace non dovrebbe prescindere dall’impiego dei regali aziendali, che hanno un’influenza positiva dal punto di vista della redditività e, al tempo stesso, permettono di far conoscere le aziende tramite i destinatari dei gadget. Ma di che cosa si parla di preciso quando si fa riferimento al merchandising aziendale? Esso include quei prodotti che vengono adoperati a scopo promozionale e che, proprio per questo motivo, vengono personalizzati ad hoc, di solito con il logo dell’organizzazione.

Le soluzioni per il merchandising aziendale

È davvero lunga la lista di oggetti che possono essere sfruttati per il merchandising aziendale: si spazia dalle tazze alle penne, dalle borse alle magliette, dalle chiavette USB agli ombrelli. Ciascun accessorio si presta a essere personalizzato, con uno slogan, un disegno, un logo, e così via. Tali oggetti nel settore del mercato pubblicitario vengono utilizzati, nella maggior parte dei casi, come regali promozionali. Il merchandising dura a lungo nel tempo, ma questo è solo uno dei tanti vantaggi che lo caratterizzano. Esso, infatti, è in grado di generare un elevato livello di redditività anche se il budget che si ha a disposizione è limitato. Inoltre, permette di consolidare l’identità di un marchio. Si tratta, insomma, di uno strumento pubblicitario che vale la pena di prendere in considerazione, anche perché capace di favorire in chi riceve i gadget in dono una sensazione di gratitudine nei confronti dell’azienda che li consegna.

I prodotti personalizzati

Che si tratti di un quaderno, di una borsa per fare la spesa, di una t-shirt o di qualsiasi altro prodotto, sono davvero tanti gli oggetti che possono essere regalati dalle aziende nelle occasioni più diverse: per esempio durante un congresso, in una fiera, e così via. La personalizzazione dei gadget con il logo di un marchio ha lo scopo di pubblicizzare e favorire la vendita dei servizi e dei prodotti del marchio in questione. Non è detto che i gadget che vengono regalati debbano far parte della stessa categoria merceologica dei prodotti da promuovere: proprio la flessibilità è uno dei punti di forza di questo tipo di campagna.

Un’azione pubblicitaria redditizia

È il principio della reciprocità una delle caratteristiche più significative alla base del successo del merchandising aziendale come azione pubblicitarie. Si tratta, in sostanza, di sfruttare l’esigenza che si avverte, nel momento in cui si riceve un regalo, di dare un cambio qualcosa. Tale principio si concretizza ogni volta che un’azienda offre dei campioni gratuiti, propone un regalo o mette a disposizione sconti molto importanti. Se si riceve gratis qualcosa, nel cervello si accende una sensazione di gratitudine, che a volte può assumere la forma di un senso di colpa, per effetto del quale si è indotti a contraccambiare.

I regali pubblicitari

L’azione più frequente nel settore dei regali pubblicitari consiste nell’offrire un gadget personalizzato a chi prende parte un evento, ma anche ai dipendenti e ai clienti. Gli obiettivi che possono essere conseguiti con questa semplice azione sono diversi: per esempio promuovere la reputazione di un marchio, oppure accogliere un dipendente appena assunto, o ancora fidelizzare la clientela. Ecco, quindi, che tutti coloro che ottengono il gadget diventano a tutti gli effetti degli ambasciatori del marchio. L’azienda beneficia di una notevole visibilità mettendo a disposizione regali utili che potranno essere impiegati nella vita di tutti i giorni. Si pensi, per esempio, a come viene messa in mostra una borsa personalizzata, usata tutti i giorni per tenere a portata di mano lo smartphone, il portafoglio e tutti gli altri effetti personali. Il marchio presente sulla borsa potrà essere visto da tutti coloro che incontreranno la persona che la utilizza. Ecco perché dall’esperienza positiva e dalla gratitudine ci si può ritrovare con un vero e proprio strumento pubblicitario.

Le tazze personalizzate

Nel novero dei gadget più apprezzati dai clienti, un posto di primo piano spetta senza alcun dubbio alle tazze personalizzate, oggetti che ottengono riscontri davvero positivi. Stiamo parlando, d’altro canto, di un prodotto che viene utilizzato letteralmente da tutti: di conseguenza ci si può rivolgere a un target vasto ed eterogeneo. Chiunque usa le tazze, a casa ma anche sul posto di lavoro. Ricevendo un gadget di questo tipo, si sarà indotti a ritrovarselo spesso di fronte, il che agirà a mo’ di promemoria. Il logo rimane impresso nella mente, a beneficio dell’azienda che deve essere promossa.

Il valore della personalizzazione

Il valore di un accessorio speciale non può mai essere trascurato. Un errore da non commettere è quello di optare per un modello standard; occorre, invece, puntare su un elemento più originale. È evidente che la personalizzazione non ha a che fare unicamente con ciò che si decide di far stampare sul prodotto, ma riguarda anche la categoria merceologica di quel gadget. Tornando all’esempio delle tazze, un modello tradizionale e senza colori attraenti può rivelarsi poco interessante. Per altro, i gadget promozionali vengono avvertiti da chi li riceve come regali, e non come strumenti pubblicitari: di conseguenza, tendono a essere apprezzati di più. I clienti hanno l’impressione che le aziende che distribuiscono i prodotti personalizzati non chiedano niente in cambio, ed è questa parziale mancanza di consapevolezza che contribuisce a rendere i gadget tanto efficaci sul piano della comunicazione.

Le soluzioni di Gadget365

Le tazze personalizzate fanno parte del ricco catalogo di proposte che vengono messe a disposizione da Gadget365, azienda specializzata proprio nella fornitura di servizi in questo ambito. Dalle matite alle borracce, dagli zaini alle borse, dai capi di abbigliamento agli articoli di cancelleria e per l’ufficio, sono numerose le alternative tra cui scegliere. Gadget365 ha sede in provincia di Varese, a Gorla Minore, e qui c’è anche il reparto di logistica, a garanzia della qualità e della sicurezza delle consegne. Con un’esperienza di più di 10 anni, si tratta di un punto di riferimento da tenere in considerazione per tutte le campagne di comunicazione basate sugli oggetti.