Saturday, 20 Apr 2019
Autore: Paola Camilli

L’oceano ha la memoria lunga

Sembrerebbe che le profondità dell’oceano Pacifico, al contrario degli strati superficiali e a dispetto del riscaldamento globale, stiano ancora subendo gli effetti delle correnti gelide profonde indotte dalla Piccola Era Glaciale

Share

Ti va un caffè?

Perché ci piace il gusto amaro del caffè? La percezione dell’amaro si è evoluta come un naturale sistema di allerta per proteggere il nostro corpo da sostanze nocive. Per logica evolutiva, dovremmo rifiutarlo. A quanto pare, però, quanto più le

Share

Come il cervello “sceglie” di imparare

Per conoscere il mondo, un animale deve fare qualcosa di più che prestare attenzione a ciò che lo circonda. Ha anche bisogno di imparare quali aspetti, suoni e sensazioni nel suo ambiente sono più importanti e monitorare come l’importanza di

Share

Indovina quanti anni ho?

Le persone non sono particolarmente brave nell’indovinare l’età di un soggetto, basandosi solamente sui tratti somatici del volto. Questa scarsa capacità può portare a situazioni antipatiche, non tanto nei consessi sociali, quanto e soprattutto nelle investigazioni oppure nell’applicazione di restizioni

Share

Il database forense delle forze dell’ordine potrebbe individuare meglio i criminali collegandosi ai database dei siti che studiano le genealogie

Le capacità investigative della polizia potrebbero avere un’interessante balzo in avanti, grazie ad un importante progresso nell’analisi genetica. Una nuova tecnica, infatti, può consentire il collegamento tra i database forensi, contenenti informazioni genetiche frammentarie e limitate dei soggetti “schedati”, e

Share
Share
Share
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: