Thursday, 13 Dec 2018
Autore: Oliver Melis

Bufale: l’UFO del Barone Rosso

di Oliver Melis Il Barone Rosso, il famoso asso dell’aviazione tedesca della prima guerra modiale, per un attimo ha smesso di riposare in pace. Il motivo? Oltre ad aver combattuto e abbattuto gli aerei nemici, secondo alcune fonti avrebbe abbattuto anche

Share

Anno 2022, collisione stellare

di Oliver Melis La scienza riesce ad autocorreggersi. Grande era stato lo salpore e il senso di attesa per questo evento che si erano generati nel 2017 quando uscì questo studio che sosteneva di una possibile Nova Rossa che sarebbe

Share

Segnali dallo spazio: la scala di Rio

di Oliver Melis Un presunto “segnale” che inizialmente si pensava provenisse da una stella a circa 95 anni luce di distanza dalla Terra era probabilmente generato da una fonte terrestre, come in seguito hanno confermato gli scienziati. Ars Technica il

Share

Trump a favore delle scie chimiche?

di Oliver Melis Poco più di un anno fa, nel giugno del 2017, il sito Nevada County Scooper ha pubblicato un articolo secondo il quale il presidente degli Stati Uniti Donald Trump avrebbe promesso di chiudere il “programma di irrorazione

Share

Stephen Hawking, le sue scoperte, i suoi errori

di Oliver Melis Stephen William Hawking nasce a Oxford l’otto gennaio del 1942, cresce respirando scienza fin dalla tenera età in quanto figlio di due scienziati, amava ricordare di essere nato esattamente 300 anni dopo la morte di Galileo Galilei.

Share

“La penna spaziale” della NASA

di Oliver Melis La corsa alla conquista dello Spazio ha generato molte leggende e una di esse sostiene che la NASA abbia speso milioni di dollari per sviluppare una “penna spaziale” i grado di funzionare in assenza di gravità, mentre

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: