Le strane origini del terrapiattismo

Breve storia della teoria più strampalata ed inconsistente in circolazione

La bufala della Grande Muraglia Cinese

Come NASA ed ESA hanno involontariamente alimentato una leggenda metropolitana

Dolori mestruali: l’agopuntura è efficace?

I dolori mestruali coinvolgono quasi tutte le donne in età fertile e talvolta possono essere invalidanti. Un valido aiuto potrebbe provenire dall'agopuntura.

La cospirazione QAnon

Una rete di pedofili governa in modo occulto l'America. Tocca all'eroico Donald Trump smascherarli e renderli innocui. E' quanto afferma QAnon, la teoria complottista più strampalata degli ultimi anni

OOParts: la presa elettrica di 100.000 anni fa

Un OOPart davvero curioso: una spina elettrica inglobata in una pietra
Il complotto dei rettiliani

I Rettiliani

Gli alieni mutaforma che governano il mondo fanno parte di una delle teorie cospirazioniste più famose. Il suo autore è l'inglese David Icke auto proclamatosi discendente di Gesù

OOPArts: una bicicletta vecchia di 2000 anni?

Una misteriosa bicicletta moderna raffigurata in un bassorilievo all'interno di un antico tempio indiano...

La presunta macchina dei miracoli di Majorana

Nel 1938 Ettore Majorana, uno dei fisici teorici più brillanti della sua epoca, scomparve misteriosamente senza lasciare alcuna traccia e, a tutt'oggi, nessuno sa con certezza cosa gli accadde. Secondo alcuni ambienti cospirazionisti, Majorana scomparve per non rendere pubblica una presunta macchina dalle mirabolanti funzioni.

Il mostro di Loch Ness e il pesce gatto

Una foto scattata a una creatura misteriosa mentre nuota nel Loch Ness ha fatto parlare nuovamente di "Nessie", il famoso mostro di Lock Ness che, secondo alcuni, abita nelle profondità oscure e melmose del lago

Oggi è la fine del mondo

Oggi è una data particolare, ricalcolata a partire dalla data del calendario Maya che indicava la tanto temuta fine del mondo, il 21 dicembre 2012. Il ricalcolo, effettuato dallo scienziato Paolo Tagaloguin, che lo ha comunicato con una serie di tweet, in seguito cancellati, indica come data dell’Apocalisse proprio oggi, 21 giugno 2020. Tuttavia, pur avendo ancora a disposizione diverse ore allo scoccare delle 24 sembra che la Terra continui a ruotare noiosamente su se stessa con il suo carico di paure e speranze.

Ultimi articoli