Monday, 20 May 2019
Categoria: Alieni & UFO

I misteri di phobos 2

Le sonda Phobos 1 e 2 furono lanciate dall’Unione Sovietica il 7 e il 12 luglio 1988, il progetto sovietico comprendeva la partecipazione di altre 14 nazioni, USA compresi

Share

I misteri delle piramidi egizie

I Faraoni durante i 3500 anni di storia dell’antico Egitto realizzarono almeno 118 piramidi, strutture molto amate dai seguaci del complottismo che abboccano spesso a teorie che vedono le antiche costruzioni realizzate da schiavi, da alieni, o con tecnologie “magiche” usate in un lontano passato da pochi iniziati in grado di padroneggiare forze a noi sconosciute.

Share

Il progetto blue book

Il Project Blue Book fu uno studio condotto dall’aeronautica militare statunitense (USAF), avviato nel 1951 e concluso nel 1969 sui casi di avvistamento di UFO avvenuti tra il 1947 e il 1969 nel territorio statunitense e in buona parte delle Americhe e dell’Europa.

Share

Il caso Travis Walton: rapito dagli alieni?

il presunto rapimento del boscaiolo Travis Walton, che ha ispirato anche un film, è un caso di rapimento molto attendibile e particolare, attendibile perché agli eventi parteciparono diversi testimoni e particolare perché il rapimento è diverso da quelli classici narrati dall’ufologia.

Share

Le fotografie di McMinnville: UFO o bufala?

Nel maggio 1950 Paul Trent, un contadino che viveva a McMinnville, Oregon, scattò due delle più chiare fotografie nella storia degli UFO. Paul vide un disco volante in lontananza a immediatamente prese la macchina fotografica e scattò due foto

Share

Alieni: Il caso Rosa Lotti Dainelli

Sta per entrare in una radura quando nota qualcosa di insolito fermo tra i cespugli. Incuriosita si avvicina e vede un oggetto metallico poggiato al terreno. Rosa Lotti descrive l’oggetto come formato da due coni rovesciati e contrapposti dall’altezza di circa 2 metri e largo al centro circa un metro, nota al centro due oblò e nel cono sottostante una specie di sportello di vetro chiuso.

Share

OOPart: L’Uccello di Saqqara, un aereo nell’antichità

L’Uccello di Saqqara chiamato anche l’Aereo del Faraone, l’Aereo di Saqqara o l’Aliante di Saqqara fu rinvenuto nella tomba di Pa-di-Imen a Saqqara, in Egitto, nel 1898. Venne datato al 200 a.C. circa ed è costruito in legno di sicomoro, lungo circa 14 cm , con apertura alare di 18 circa e pesa 40 grammi. All’epoca fu etichettato come modello di uccello in legno e dimenticato nel deposito del museo del Cairo.

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: