martedì, Dicembre 1, 2020
More

    L’universo si ricorderà di noi dopo che ce ne saremo andati?

    0
    I fisici insistono sul fatto che l'informazione non svanisce mai, nemmeno nei buchi neri, ma questa "legge" potrebbe riflettere solo un pio desiderio

    Viviamo in una simulazione? Le probabilità sono circa 50-50

    0
    Fisici, filosofi, cosmologi si pongono la domanda se viviamo in una realtà di base o in una realtà simulata. Alcune prove dimostrerebbero che le possibilità sono equivalenti

    Come posso esser certo che io non sia l’unico essere senziente in tutto l’Universo? 

    0
    Se per noi esistere, e vivere immersi in una coscienza che ci fa percepire odori, suoni, dolore, gioia e pensieri ci dà la prova di esistere, di essere, poiché proviamo sensazioni chiare e definite, o meglio che sappiamo definire, possiamo dire lo stesso degli altri?

    “Coscienza”: esistere oltre la materia o nel sistema nervoso centrale come ripensamento della natura?

    0
    L'astronomo inglese Fred Hoyle, famigerato per il suo rifiuto della teoria del Big Bang, ha suggerito un'ipotesi ancora più radicale: che gli effetti quantistici nel cervello umano lasciano aperta la possibilità di una "superintelligenza nel futuro cosmico usando una sottile ma nota proprietà arretrata nel tempo della meccanica quantistica con la finalità di guidare il progresso scientifico".

    “In ognuno di noi giace un messaggio, il cui inizio si perde nella notte...

    0
    E se il nostro codice genetico contenesse informazioni capaci di farci capire le relazioni tra fisica e biologia? E se l'universo, alla fine, fosse solo informazione?

    21 grammi

    0
    Appartiene al medico americano MacDougall il più celebre e controverso esperimento per confermare l'esistenza dell'anima

    La Politica di Aristotele

    0
    Lo Stato secondo Aristotele attraverso una delle sue monumentali opere: la Politica.
    Le esperienze di premorte sono certamente una realtà Su cosa significano non sappiamo nulla di sicuro ma la scienza ci sta lavorando

    L’unica certezza della vita che fa davvero paura: la morte

    0
    Lo psichiatra Ward ci introduce al concetto dell'inevitabilità della morte come un aspetto della vita che non dovrebbe terrorizzarci, ma spingerci a dare il meglio e a non avere rimpianti.
    coscienza delle macchine

    La coscienza delle macchine

    0
    La coscienza non è ad appannaggio dei soli esseri umani, ma di qualsiasi sistema con informazioni integrate diverse da zero.
    Coscienza universale

    La coscienza pervade l’Universo?

    0
    La domanda su come il cervello dia origine all'esperienza soggettiva è la più difficile di tutte. I matematici pensano di potervi, prima o poi, trovare una risposta ma è emerso che non è possibile descrivere la coscienza in termini quantitativo. È qui che subentra il panpsichismo.