Home Scienza Paleontologia

Paleontologia

Al via la clonazione del puledrino di 42.000 anni fa trovato lo scorso anno in Siberia

Il corpo di un puledrino di 42.000 anni fa ritrovato nel permafrost siberiano lo scorso anno ha permesso il recupero di cellule in perfette condizioni, dalle quali il puledro verrà clonato. La razza di cavallo cui appartiene il puledro è estinta da migliaia di anni

Un’antico abitante degli oceani scoperto di recente che sembra Cthulhu

That is not dead which can eternal lie. And with strange aeons even death may die (Non è morto ciò che può giacere in eterno. E in strani eoni anche la morte può morire.) - The Call of Cthulhu di H.P. Lovercraft

Negli strati geologici nuove evidenze sull’asteroide killer che provocò l’estinzione di massa di 66 milioni di anni fa – la Pompei dei dinosauri

Uno straordinario ritrovamento avvenuto in North Dakota, in uno strato geologico risalente alla fine del Cretaceo ci ha fornito una vera e propria istantanea del giorno della fine dei dinosauri. Insomma, è stata ritrovata la Pompei dei dinosauri

Trovato un fossile di uccello di 110 milioni di anni con dentro l’uovo

La scoperta, effettuata in un deposito di sedimenti risalenti a 110 milioni di anni fa è stata effettuata nel nord-ovest della Cina. L'uccello appartiene ad una nuova specie chiamata Avimaia schweitzerae

I creazionisti non mollano: pubblicata una lista di 1000 scienziati che hanno dubbi sul darwinismo

La rivista Evolution News, non nuova a fatti del genere, ha pubblicato un elenco di scienziati scettici sull'evoluzionismo. Gli iscritti all'elenco, esprimono dubbi su una parte delle conclusioni di Darwin e sostengono la necessità dell'intervento di un'intelligenza esterna per spiegare la complessità del DNA

Il “re antartico”, un fossile di 250 milioni di anni fa

Nei documentari sulla fauna selvatica dell'Antartide si parla di pinguini, foche e pochi altri animali che si sono adattati a sopravvivere in un ambiente così gelido e duro. Ora, però, un gruppo di ricercatori ha fatto una scoperta inattesa che apre nuove prospettive sulla vita in Antartide milioni di anni fa

Scoperto il Saltriovenator, il grande dinosauro carnivoro italiano

Il Saltriovenator zanellai viveva in quella che un giorno diventerà l'Italia ed era il più grande dinosauro carnivoro del Giurassico. Un gruppo di paleontologi italiani ha presentato i risultati degli studi effettuati dopo una lunga e complessa estrazione dei suoi resti fossili dalle rocce alpine

Una nuova ipotesi per l’estinzione di massa del pleistocene

2,6 milioni di anni fa, improvvisamente, si estinsero circa un terzo delle specie che vivevano negli oceani, soprattutto animali enormi come il megalodon. secondo una nuova ipotesi, che certamente verrà giudicata controversa, la causa sarebbe da ricercare nella pioggia di muoni che colpì il pianeta in seguito all'esplosione di una serie di supernovae

Un’epidemia di peste avviò le migrazioni verso occidente avvenute 5000 anni fa

Le ossa di una donna di circa vent'anni rinvenute in una fossa comune risalente a circa 5000 anni fa nella Svezia occidentale, hanno rivelato...

Alcuni manufatti in pietra ritrovati in Algeria potrebbero riscrivere l’inizio della storia dell’umanità

L'Africa orientale è notoriamente il luogo di nascita dell'umanità e il luogo in cui gli ominidi nostri antenati, inventarono, per la prima volta, sofisticati...

Un nuovo fossile conferma come l’Archaeopteryx sia l’anello mancante tra dinosauri ed uccelli

JOHN NUDDS, LA CONVERSAZIONE Forse uno dei fossili più conosciuti al mondo è l' Archaeopteryx . Con le sue piume meravigliosamente conservate, è stato a lungo considerato il...

Le prove dell’evoluzione che puoi verificare su te stesso – video

Alcune semplici verifiche che si possono effettuare, semplicemente osservando il nostro corpo Sembrerà strano ma il nostro corpo è un po' come un museo che...

Must Read

Encelado e i mattoni della vita

Nel vasto oceano di acqua liquida al di sotto della crosta ghiacciata della luna di Saturno potrebbero esserci condizioni adatte ad ospitare la vita

Universo a tre dimensioni e vita bidimensionale

James Scargill, fisico dell’Università della California, ha pubblicato uno studio che mostra che un universo con due dimensioni spaziali e una temporale potrebbe avere la gravità e quindi essere complesso e in grado di originare la vita

Sette cose che sappiamo sull’universo e la sua nascita

Al momento del Big Bang, l'universo osservabile (compreso tutto ciò che c'è attualmente in almeno 2 trilioni di galassie), era compresso in uno spazio di meno di un centimetro di diametro. Ora, l'universo osservabile copre circa 93 miliardi di anni luce e continua ad espandersi.

Scientology, religione o plagio?

Un affiliato per essere tale deve firmare un contratto valido per un miliardo di anni. Un contratto di fedeltà che rimane valido passando da una vita a quella successiva, dato che il fondatore Ron Hubbard aveva abbracciato l'idea dell’esistenza di vite passate e future,