Sunday, 26 May 2019
Categoria: Politica
miniere di terre rare

Perché l’arma cinese delle “Terre Rare” è una spada spuntata

Di fronte alla crescente tensione nella guerra commerciale tra USA e Cina dopo l’imposizione reciproca di dazi alcune grandi aziende americane come Google e Microsoft hanno levato altre grandi aziende cinesi, come Huawey, dai propri fornitori, la Cina ha agitato la possibilità di interrompere l’esportazione delle Terre Rare, sostanze necessarie alle industrie elettroniche di cui è largamente la maggiore produttrice mondiale. Eppure, non è la prima volta che la Cina ricorre a quest’arma che, in precedenza, si è già rivelata spuntata

Share

Considerazioni sul test anti-satellite dell’India

Lo scorso 27 marzo l’India ha effettuato un test mirato a dimostrare la sua capacità di distruggere un satellite in orbita bassa, senza avvisare preventivamente la comunità internazionale. Si è trattato di un gesto imprudente e pericoloso. Quali saranno le conseguenze?

Share

Qualcuno può ‘possedere’ la Luna (o parti di essa)?

Si parla sempre di più di basi permanenti sulla Luna e di sfruttamento commerciale, minerario e turistico, del nostro satellite. Ma chi ha il diritto di possedere o sfruttare privatamente parti della Luna? vediamo cosa dicono le le poche regole, ormai obsolete, stabilite dall’ONU

Share

È nato il fronte ‘Sì Vax’ e chiede ascolto

Sono sempre più numerose le persone che stanno condividendo sui social l’invito ad aderire ad una campagna a favore dei vaccini creata sulla piattaforma Change.org che inmeno di una settimana ha già raccolto oltre 130.000 firme. Tutto nasce da Roberta Amatelli,

Share

Governo Conte, è presto per i bilanci

di Fortunato Vadalà Le ultime elezioni politiche italiane hanno disegnato un inedito scenario politico e il primo giugno è nato il “governo del cambiamento”, il quale si fonda sul contratto di governo stipulato tra il Movimento cinque stelle e la Lega

Share

Il populismo di Salvini, immigrazione e vaccini

di Massimo Zito Il mio personale giudizio su Salvini, di Maio, la Lega ed i 5 stelle era pessimo prima e resta pessimo ora. È evidente che il leader della Lega è consigliato da qualche esperto di marketing ed è

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: