Cucina

Il casatiello

con la collaborazione di CriCucina

Il Casatiello e il tortano sono due ricette della tradizione italiana, in particolare napoletana. Si preparano per l’abbondante colazione di Pasqua.

Sono torte rustiche ripiene di salumi, formaggi e uova sode. In particolare il “Casatiello” ha incastonate sulla superficie delle uova crude intere disposte a raggerà che si reggono con due strisce di pasta incrociata sopra e si rassodano durante la cottura.

Ingredienti per l’impasto:

150 gr patate lesse

600 gr di farina 0

150 ml latte

1 bicchiere di carta di olio di semi

 Un quarto di cubetto di lievito di birra

1 cucchiaio di zucchero 

1 cucchiaino di sale fino

Ingredienti per la farcitura:

150 gr di groviera

100 gr pecorino grattugiato

150 gr di salame ( quello che vi piace di più)

2 uova sode

Strutto qb

Olio d’oliva qb 

Preparazione:

La prima cosa da fare è lessare le patate, schiacciarle e farle intiepidire. Sciogliamo il lievito di birra nel latte con lo zucchero e lo lasciamo attivare.

Aggiungiamo alle patate la farina setacciata, il sale e mescolare con le mani. Aggiungiamo l’olio ed il latte dove abbiamo sciolto il lievito. Impastiamo bene il tutto fino a formare un panetto morbido, se necessario possiamo aggiungere un pochino di latte.

Lo lasciamo riposare in una ciotola ben coperta fino al raddoppiamento del suo volume.

Nel frattempo prepariamo tutti gl’ingredienti della farcitura.

Tagliamo a cubetti i salumi ed i formaggi, grattugiamo il pecorino e le uova sode sbucciate e tagliate a cubetti. Mettiamo lo strutto fuori dal frigorifero in modo che si ammorbidisca.

Riprendiamo l’impasto lievitato, lo stendiamo in un rettangolo dello spessore di 2 cm stendiamo sulla superficie tutti gli ingredienti, comprese le uova sode tagliate a pezzetti, mettiamo dei riccioli di strutto ed arrotoliamo la pasta su se stessa a formare un salamone.

Oliamo una tortiera a ciambella e mettiamo il salamone dentro. 

A questo punto, se vogliamo fare il Casatiello mettiamo 4/5 uova intere e crude sulla superficie e le fermiamo con due pezzetti d’impasto a croce. Oliamo bene tutta la superficie. 

Lasciamo riposare per un’ora o comunque fino al raddoppio. 

Inforniamo a 180*x 45/50′ in forno già caldo!

Sentirete che profumo durante la cottura!!!

Share