lifestyle, Viaggi e vacanze

In Norvegia il primo ristorante subacqueo d’Europa

Sarà presto aperto in Norvegia il primo ristorante subacqueo europeo. La struttura, progettata in cemento, dispone di una finestra panoramica e non avrà un impatto dannoso per l’ambiente sottomarino. I lavori inizieranno a febbraio 2018 e saranno completati, secondo le previsioni, entro il 2019.

Il ristorante è stato progettato dalla ditta norvegese Snøhetta, e sarà chiamato “Under”. La sala da pranzo si troverà cinque metri sotto la superficie e le sue spesse pareti saranno in grado di resistere alle condizioni di mare più variabili.

Uno dei vantaggi di questo edificio è come si integra nell’ambiente senza impattare sgradevolmente sul panorama sia sopra che sotto il mare” sostiene Rune Grasdal, architetto principale del progetto.
Il locale avrà tre tre livelli e potrà ospitare fino a 100 persone. Sotto l’ingresso e il guardaroba ci sarà un bar per gli aperitivi che segnerà la transizione tra la costa e l’oceano. Più in basso ci sarà una sala da pranzo, con due tavoli lunghi e vari più piccoli posizionati di fronte alla grande finestra acrilica di 13 metri.
Grasdal, che ha paragonato l’edificio ad un periscopio, ha detto che è importante che le persone si sentano sicure senza che l’ambiente risulti claustrofobico. Per raggiungere questo obiettivo, il team di progettazione ha preso in considerazione una miriade di elementi, come i materiali naturali, quale ad esempio il legno di quercia, e la qualità dell’illuminazione.
Il rispetto dell’ambiente è stato considerato la linea guida principale nella progettazione del locale che sarà alloggiato in un guscio di calcestruzzo grossolano per invitare le cozze a crescervi sopra. Al di fuori degli orari di apertura, l’impianto sarà utilizzato anche come centro di ricerca sulla biologia marina, con esperimenti pianificati per studiare il comportamento della vita marina.
Share