Wednesday, 19 Sep 2018
Tag: Aedes albopictus

Chikungunya, nuovi focolai d’infezione a Roma e ai castelli romani

L‘epidemia di chikungunya, lungi dal declinare, nel Lazio ha colpito almeno 102 persone e continuerà con nuovi casi.  È quanto sostiene il dipartimento di Malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, che sta monitorando il diffondersi della malattia sin dalla scoperta del primo focolaio ad Anzio. Con le temperature attuali, le zanzare sono ancora

Share

Chikungunya, aumentano i casi a Roma e provincia

Sono saliti a 64 i casi di Chikungunya registrati nel Lazio. 54 ad Anzio, 7 a Roma e 3 a Latina. A Roma infuria la polemica su un’ordinanza della sindaca Raggi per «la prevenzione e il controllo delle malattie trasmesse da insetti vettori ed in particolare la zanzara tigre datata 26 aprile

Share

la chikungunya, un’infezione importata

Dopo il caso di morte per malaria registrato negli ultimi tempi, in Italia, ad Anzio in provincia di Roma per la precisione, si è presentato un altro focolaio di infezione virale mediata dall’azione delle zanzare, in particolare zanzare tigre: la chikungunya. Si tratta di una malattia virale, caratterizzata da febbre e

Share
Share
Share
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: