Tuesday, 11 Dec 2018
Tag: Astronomia

Astronomi rilevano acqua nell’atmosfera di un pianeta a 179 anni luce di distanza

Raccogliere informazioni dettagliate sugli esopianeti è estremamente difficile. La luce della stella ospite sovrasta la luce proveniente dall’esopianeta, rendendo difficile per i telescopi vederli. Ora, però, un team che utilizza la tecnologia all’avanguardia dell’Osservatorio di Keck ha compiuto un grande salto nell’osservazione dei pianeti

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: