Saturday, 15 Dec 2018
Tag: bufale e complotti

Cacciatori di misteri lunari

di Oliver Melis Abbiamo già fatto la conoscenza di Scott Waring, un cacciatore di UFO che indaga cercando, nelle immagini che la NASA propone al grande pubblico, resti di civiltà aliene presenti sulla Luna, Marte e nel sistema solare più

Share

La misteriosa base Dulce

di Oliver Melis Base Dulce è il nome attribuito a una presunta installazione militare situata nel sottosuolo di Dulce (New Mexico) (USA). L’esistenza di questa base è parte integrante di alcune ipotesi cospirazioniste ed è ripresa in diverse teorie del complotto in ambito ufologico.

Share

Vaccini e scie chimiche

di Oliver melis Un sito web poco raccomandabile YourNewsWire.com, che regolarmente pubblica storie e notizie prive di riscontro e, spesso, bufale riprese qui e là nel web, nel 2016 ha riciclò una notizia falsa secondo cui i funzionari australiani usavano

Share

Medusae Fossae, UFO crash su Marte?

di oliver Melis Marte appassiona gli esseri umani fin dai tempi di Schiaparelli. Oggi, però, rispetto ad allora, sappiamo che il pianeta rosso non è coperto di canali artificiali e che non c’è nessuna civiltà morente sulla sua superficie. Ma

Share

David Icke, il padre di (quasi) ogni complotto

David Icke è il principale diffusore delle più diffuse teorie del complotto globale. Nonostante molte delle sue tesi siano risibili e supportate solo dalla sua parola in totale assenza di prove, sono moltissime le persone che in tutto il mondo gli hanno dato credito

Share

Stivali lunari e bufale

Tra le tante supposte prove portate a supporto dell’ipotesi che lo sbarco sulla Luna fu una messa in scena, alcuni complottari portano la foto della tuta di Armostrong che, in un foto ripresa nel museo dove è conservata, sembra equipaggiata con stivali dalla suola liscia, ben diversa dalle impronte lasciate dagli astronauti sulla Luna osservabili in diverse immagini. Anche in questo caso la spiegazione è semplice e logica…

Share

La bufala della “Terra cava”

L’idea della Terra cava fu così suggestiva da ispirare, nel 1864, al grande scrittore di fantascienza ante litteram Jules Verne il famoso romanzo “Viaggio al centro della Terra”

Share

UFO in Malesia… Fake! (filmati)

non si capisce come sia possibile che un evento del genere capitato sopra i cieli di una grande città non abbia testimoni o, vista la possibilità, come mai non esistono molti più video da prospettive e distanze diverse, chi non possiede un telefono cellulare oggi in grado di fare riprese anche di non eccelsa qualità?

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: