Wednesday, 24 Apr 2019
Tag: equazione di Drake

Lo zoo galattico

Dove sono tutti quanti? Secondo una recente ipotesi la risposta al “paradosso di Fermi” starebbe in una sorta di segregazione con cui eventuali intelligenze aliene potrebbero averci tenuto al sicuro da influenze esterne

Share

Ricerca di intelligenze aliene: il paradosso di Fermi e il grande filtro

Ci stiamo dando parecchio da fare per individuare segnali che confermino l’esistenza di intelligenze extraterrestri ma sembra che non ne troviamo. Eppure, recentemente, la scoperta dei FRB ed il passaggio di Oumuamua hanno dato il via ad un intenso dibattito tra chi pensa che siano segni di intelligenze aliene e chi crede il contrario. Quali sono le implicazioni delle due diverse visioni? Proviamo a capirlo

Share

La sfera di Dyson e la ricerca di civiltà non umane

di Oliver Melis Qualche tempo fa, lo strano comportamento della stella KIC 8462852, detta anche stella di Tabby, portò alcuni osservatori ad ipotizzare fossimo di fronte ad una sfera di Dyson. I suoi repentini cali di luminosità ancora non trovano

Share

La ricerca di civiltà aliene: l’equazione di Drake

All’inizio degli anni ’60 del secolo scorso alcuni scienziati cominciarono a porsi il problema della ricerca di vita intelligente extraterrestre nell’universo. L’astronomo Frank Drake nel 1961 provò a calcolare il numero possibile di vite intelligenti nell’universo, definendo una catena di fattori per

Share
Share
Share
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: