Saturday, 25 May 2019
Tag: libri

Libri: “Voglio la Luna” – astronomia per bambini

Un libro per bambini, ottimo anche per gli adulti. L’astronauta italiano Umberto Guidoni e Andrea Valente ci accompagnano in un viaggio visionario attraverso le storie del nostro satellite, dall’antichità a Neil Armstrong, insegnandoci le basi dell’astronomia

Share

Elon Musk. Tesla, SpaceX e la sfida per un futuro fantastico

Da molti considerato l’erede di Steve Jobs, è diventato uno degli imprenditori più interessanti, influenti e potenti al mondo, durante la lettura del libro si scoprono molte informazioni riguardo a questa mitologica figura, la creazione della sua prima startup, la vendita, l’ascesa nel mercato automobilstico e aereospaziale, i problemi con le mogli e aver vissuto un’infazia “particolare”. E’ la storia di un uomo che ha faticato molto per arrivare dove è adesso partendo da zero, e questo libro ne è la testimonianza, sono sicuro che leggendo questo libro sarete più motivati e spingervi sempre più e a dare il meglio. Libro da avere assolutamente, linguaggio non troppo complesso e scorrevole con moltissime informazioni

Share

Breivik – Cos’è davvero successo

Anders Breivik era un ragazzotto che il 22 luglio del 2011 effettuò una strage efferata, uccidendo decine di persone. L’episodio, una volta catturato l’uomo venne derubricata come un atto terroristico attuato da uno squilibrato con motivazioni politiche. Ma molte cose non tornano in quella strage, troppi fatti accertati vennero ignorati o secretati… Insomma, cosa ci fu dietro quella strage?

Share

Il rapporto tra gioco e scienza

Il fascino dei misteri celati dal gioco ha rapito l’interesse di matematici e ricercatori al punto da condurre allo sviluppo di teorie scientifiche. Radicato in secoli di storia, il nesso che lega la scienza al gioco è un intreccio avvincente, recentemente

Share

“Astounding”, un libro sui grandi della fantascienza

È usicto l’ultimo libro di Nevala-Lee “Astounding”, che racconta la vita di quattro titani di fantascienza: Isaac Asimov, Robert Heinlein, L. Ron Hubbard e il direttore della rivista Astounding Science Fiction, John Campbell. Di seguito puoi leggere un estratto dal prologo del

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: